• Facebook Twitter Google+ Youtube Vimeo
  • Italiano English
  • [-] Diminuisci la dimensione del testo [+] Aumenta la dimensione del testo
  • Feed RSS 2.0 Feed ATOM 1.0

»

VRAYforC4D 3.25

Forum per: Motore di rendering VrayforC4D. Inserite qui anche i vostri lavori in corso e riceverete pareri e aiuti dagli esperti.

Moderatori: natas, Arkimed, visualtricks, cappellaiomatto

  • Advertising

Re: VRAYforC4D 3.25

Messaggioda 62VAMPIRO » mer gen 04, 2017 10:49 am

Trattandosi, di fatto, di un nuovo engine è inevitabile che ci si debba studiare sù...............e questo sarebbe anche il male minore: il problema è che questo nuovo engine dovrebbe funzionare correttamente, invece...............I vetri sono un macello, il noise su certe scene sembra impossibile da togliere (e questo significa che l'algoritmo non lavora come dovrebbe), tempistiche bibilche (e sì che molti si sono rivolti a a suo tempo a Vray proprio per al sua velocità), modalità CUDA di fatto inutilizzabile, bugs vari (che dovrebbero essere già stati sistemati con qualche SP, di cui peraltro non sembrano profilarsi all'orizzonte)............
Sì, una Waterloo, dal mio punto di vista, e stando così le cose la migrazione verso altri engines a questo punto sembra inevitabile.........tanto più che l'offerta ormai è amplissima (ne nasce uno un giorno sì ed uno no).............
Non si può sedersi davanti al pc ed appendere un cornetto al monitor (o per chi è cristiano cattolico praticante farsi il segno della croce) prima di cominciare a lavorare...........................
E' dal rilascio della 1.9 che a me è apparso chiaro che Laub dovrebbe passare la mano, passare la mano a chi ha più tempo/voglia/entusiasmo/serietà per portare avanti lo sviluppo di Vray per Cinema, come lo aveva lui all'inizio ed ora non ha più............
62VAMPIRO
 
Messaggi: 3789
Iscritto il: lun mar 14, 2005 7:46 pm

Re: VRAYforC4D 3.25

Messaggioda Anto3D » mer gen 04, 2017 11:18 am

Facciamo un pò di chiarezza però altrimenti ci si incarta. Fino all'ultima beta il motore via Cpu con bucket funzionava alla perfezione, il problema dei vetri non esisteva, con i corretti settaggi il noise si puliva facile.
Ora salvo stravolgimenti la situazione nella versione commerciale sarà identica.
Il motore via gpu RT andava male. Problemi vari con la creazione dei materiali ma in generale tutto ok.

Vray è più veloce di Corona in un ciclo produttivo giornaliero e se a qualcuno vray va lento... sbaglia settaggi .... i tantissimi settaggi che ci sono.

Che poi Laublab non sia adatto, che molte cose non funzionano ancora... tutto vero!!
Rassegniamoci.
I7 5960x 4.4ghz 32GBram
I7 950 3,06ghz 12GBram
Q6600 3,6ghz 4GBram ( ora in un nuovo case senza OC sulla scrivania di mio cugino a giocare a football manager )
3X I7 2600k 3,4ghz 16GBram
Notebook Dell M4600 I7 2760QM 2,6ghz 8GBram
IPAD 2 16GB (così non si dice che odio apple)


il mio pc assemblaggio
altri bimbi assemblati
Avatar utente
Anto3D
 
Messaggi: 2163
Iscritto il: sab giu 07, 2008 9:51 am
Località: Bari/Napoli/Isernia

Re: VRAYforC4D 3.25

Messaggioda enzo_87 » mer gen 04, 2017 11:24 am

Anto3D ha scritto:Vray è più veloce di Corona in un ciclo produttivo giornaliero e se a qualcuno vray va lento... sbaglia settaggi .... i tantissimi settaggi che ci sono.


sono d'accordo, ma se Laub in persona consiglia di lasciare tutto di default che sono i settaggi ottimali, di non toccare niente in quanto la nuova versione lavora in modo diverso dalla 1.9...io non mi addentro in un mondo a me sconosciuto pfiu .
ribadisco, sono d'accordo che per usare vray bisogna conoscerlo...il punto di forza di altri motori ora é appunto la facilitá di settaggio lasciando tempo per altro, senza dover sperare di beccare qualche parametro non sistemato.
Avatar utente
enzo_87
 
Messaggi: 1714
Iscritto il: gio nov 24, 2011 6:28 pm

Re: VRAYforC4D 3.25

Messaggioda Anto3D » mer gen 04, 2017 11:29 am

enzo_87 ha scritto:
Anto3D ha scritto:Vray è più veloce di Corona in un ciclo produttivo giornaliero e se a qualcuno vray va lento... sbaglia settaggi .... i tantissimi settaggi che ci sono.


sono d'accordo, ma se Laub in persona consiglia di lasciare tutto di default che sono i settaggi ottimali, di non toccare niente in quanto la nuova versione lavora in modo diverso dalla 1.9...io non mi addentro in un mondo a me sconosciuto pfiu .
ribadisco, sono d'accordo che per usare vray bisogna conoscerlo...il punto di forza di altri motori ora é appunto la facilitá di settaggio lasciando tempo per altro, senza dover sperare di beccare qualche parametro non sistemato.


Se lasci tutto di Default..... va una schifezza.
I7 5960x 4.4ghz 32GBram
I7 950 3,06ghz 12GBram
Q6600 3,6ghz 4GBram ( ora in un nuovo case senza OC sulla scrivania di mio cugino a giocare a football manager )
3X I7 2600k 3,4ghz 16GBram
Notebook Dell M4600 I7 2760QM 2,6ghz 8GBram
IPAD 2 16GB (così non si dice che odio apple)


il mio pc assemblaggio
altri bimbi assemblati
Avatar utente
Anto3D
 
Messaggi: 2163
Iscritto il: sab giu 07, 2008 9:51 am
Località: Bari/Napoli/Isernia

Re: VRAYforC4D 3.25

Messaggioda enzo_87 » mer gen 04, 2017 11:31 am

ho notato :lol:
Avatar utente
enzo_87
 
Messaggi: 1714
Iscritto il: gio nov 24, 2011 6:28 pm

Re: VRAYforC4D 3.25

Messaggioda Anto3D » mer gen 04, 2017 11:34 am

Vray è un software di setup notevoli per ottenere qualità e velocità. Se non si vuole "smanettare" è il sftware sbagliato. È sempre stati così da quando è uscito.

Se a questo ci aggiungiamo i tanti bug ( ricordo che nella prima verdione non funzionava il dist. Tresh. Della IM uno dei comandi più importanti della IM) ovviamente tutto si complica.

Chi vuole un motore tutto default deve passare ai tanti sul nercato... arnold corona octane maxwell etc etc
I7 5960x 4.4ghz 32GBram
I7 950 3,06ghz 12GBram
Q6600 3,6ghz 4GBram ( ora in un nuovo case senza OC sulla scrivania di mio cugino a giocare a football manager )
3X I7 2600k 3,4ghz 16GBram
Notebook Dell M4600 I7 2760QM 2,6ghz 8GBram
IPAD 2 16GB (così non si dice che odio apple)


il mio pc assemblaggio
altri bimbi assemblati
Avatar utente
Anto3D
 
Messaggi: 2163
Iscritto il: sab giu 07, 2008 9:51 am
Località: Bari/Napoli/Isernia

Re: VRAYforC4D 3.25

Messaggioda enzo_87 » mer gen 04, 2017 11:49 am

Vray è un software di setup notevoli per ottenere qualità e velocità. Se non si vuole "smanettare" è il sftware sbagliato. È sempre stati così da quando è uscito.

Se a questo ci aggiungiamo i tanti bug ( ricordo che nella prima verdione non funzionava il dist. Tresh. Della IM uno dei comandi più importanti della IM) ovviamente tutto si complica.

Chi vuole un motore tutto default deve passare ai tanti sul nercato... arnold corona octane maxwell etc etc


ma come ho detto sono d'accordo quello.
da parte mia un tentativo di studio é stato fatto (corso di sirio). poi ti cambiano il core...tu vorresti ristudiare gli aggiornamenti, ma come? il manuale online dice poco e niente, la masterclass di laub, che ho preso, lasciamo perdere :roll:
Avatar utente
enzo_87
 
Messaggi: 1714
Iscritto il: gio nov 24, 2011 6:28 pm

Re: VRAYforC4D 3.25

Messaggioda ocman » mer gen 04, 2017 12:02 pm

Io finora ho partecipato poco a questa discussione perché, anche se non l'ho ancora approfondito, secondo me non va cosi male..
E poi cosa vi spaventa? Ristudiare tutto? Non credo sia questo il problema.... Ormai avete tutti buonissime conoscenze di come si usa vray e, se hanno cambiato qualche parametro, non credo sia così complesso capire come muoversi. Vray ha una miriade di parametri ma quanti realmente si usano? Io con la 1.9, 3 minuti setto la scena anche perché lascio quasi sempre tutto di default e modifico solo quello che mi serve, quindi secondo me non è un grosso problema mettere in ordine le idee e agire di conseguenza.
Avatar utente
ocman
 
Messaggi: 928
Iscritto il: gio ago 26, 2010 8:39 pm
Località: Verona

Re: VRAYforC4D 3.25

Messaggioda 62VAMPIRO » mer gen 04, 2017 12:30 pm

Infatti con questo nuovo Vray c'è da studiarci sù parecchio, come dicevo...............ma il problema è che devi "smanettare" a casaccio perchè manca, per ora, una documentazione esaustiva..............usciranno sicuramente tutorials, videotutorials, discussioni, materiale in merito, ma stiamo parlando di tempi lunghi............Alla fin fine sì: Vray nel corso delle verie releases è andato sempre più, come dire, "incasinandosi" (riferito ai tanti, troppi settaggi) ed è sempre più dispendioso in termini di tempo capirne il funzionamento per ottenere rese di qualità...............
Da una prima occhiata, sicuramente superficiale, ho notato che ci sono non dico il doppio, ma sicuramente un aumento consistente di parametri e settaggi, anzichè un'alleggerimento auspicabile per abbattere i tempi di apprendimento ed utilizzo................
Sò che questa è una discussione annosa (già fatta all'epoca dell'uscita della 1.9) ed infatti sono d'accordo con Anto: ormai Vray è diventato un'engine per amatori, di nicchia se vogliamo, per chi ama impostare tutto da sè, per dirla in parole povere............
E chi vuole invece snellezza, velocità e poche "grane" deve rivolgersi ad altro: vero..................
Vray è più veloce di Corona in un ciclo produttivo giornaliero e se a qualcuno vray va lento... sbaglia settaggi .... i tantissimi settaggi che ci sono.

Ed è proprio questo il problema: sicuramente, scontato che si sbagli nei settaggi............ma cosa? Si brancola nel buio in attesa di materiale su cui studiare............ma nel frattempo?
E' la solita questione: vero che questo Vray, in termini di funzionamento, è più veloce delle precedenti release, ma alla fine il tempo risulta maggiore perchè quello che guadagni dai tempi di rending lo perdi per impostarlo..............
62VAMPIRO
 
Messaggi: 3789
Iscritto il: lun mar 14, 2005 7:46 pm

Re: VRAYforC4D 3.25

Messaggioda walterfog » mer gen 04, 2017 12:36 pm

zac.davide ha scritto:il problema è per chi si è costruito nel tempo un archivio di librerie tutte per vray...


corona ha un tools di conversione dei materiali direttamente dal bridge di vray che non è niente male... io lo sto già usando per convertire le mie librerie create...:-)

fortunatamente ho avuto il giusto intuito e ho abbandonato vray ancora mesi e mesi fa...il mio sentore che sarebbe successo un casino del genere mi ha condotto a tornare momentaneamente a maxwell render e a iniziare la migrazione verso corona..
corona lo usa da qualche mese e anche se presenta dei bug in via di risoluzione, devo dire che lo sto usando con grande soddisfazione...

il problema di vray secondo me sono i miliardi di settaggi che uno deve imparare per renderlo produttivo... e questo porta a ogni differente scena, per risolvere lo stesso problema, a smanettare miliardi di volte per le stesse cose... vedi AA o noise.. nel tempo che ti serve per dettare a dovere una scena e renderla " fotorealistica " con vray, con altri motori fai a tempo a farne 3.. è un dato che ho provato sulla mia pelle..
altri motori tipo maxwell e corona, vengono definiti tutto " default " .. non è così..i parametri li hanno pure loro ( qualche migliaio sicuramente in meno ) .. il fatto è che per questi engine un parametro risponde allo stesso modo in tutte le situazioni che ti si presentano.. e quindi tu sai che quel settaggio funziona così .... punto.. ma sempre!!! con vray ogni scena fa storia a se stessa.. e per controllare una cosa devi smanettare su 10 altri parametri che controllano quella stessa cosa in quella specifica situazione... a pensarci solamente tornano i mal di testa!!!
avevano detto che avrebbero semplificato e nascosto molti comandi " inutili " ?!? ho intravisto l'interfaccia che controlla il bloom and glare... credo che solo quella abbia più settaggi dell'intero render setting di corona...
poi se uno è cresciuto a pane e vray allora posso capire... ricordo solamente che un certo francesco legrenzi, autore della prima guida in italiano per vray di 1000 passa pagine ( che ancora io ho!!! ), ha abbandonato vray ( su 3d studio non il bridge ) per migrare verso corona .. un motivo ci sarà!!!
walterfog
 
Messaggi: 438
Iscritto il: mar feb 01, 2011 9:44 am
Località: treviso

PrecedenteProssimo

  • Advertising

Torna a Vray for C4D

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron

Powered by DGworld CMS - Copyright ©2005-2017 DGworld