• Facebook Twitter Google+ Youtube Vimeo
  • Italiano English
  • [-] Diminuisci la dimensione del testo [+] Aumenta la dimensione del testo
  • Feed RSS 2.0 Feed ATOM 1.0

»

Sperimentazione E Autoapprendimento

Forum per: Lavori in corso con C4D, chiedete pareri e aiuto su lavori da completare, allegate le vostre immagini e riceverete consigli.

Moderatori: natas, Arkimed, visualtricks, cappellaiomatto

  • Advertising

Re: Sperimentazione E Autoapprendimento

Messaggioda maruzzella » sab mag 06, 2017 7:47 pm

Se quello alla finestra è un vetro, mettigli un tag vray e togli le spunte da cast shadows, generate shadows e generate gis
maruzzella
 
Messaggi: 717
Iscritto il: mer mag 30, 2012 1:34 am

Re: Sperimentazione E Autoapprendimento

Messaggioda AriesBreath » sab mag 06, 2017 11:52 pm

Sì, è vetro, ho provato a mettere il Compositing tag di VRay ma è diventato tutto estremamente luminoso
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
AriesBreath
 
Messaggi: 65
Iscritto il: lun ott 14, 2013 12:35 pm

Re: Sperimentazione E Autoapprendimento

Messaggioda maruzzella » dom mag 07, 2017 12:55 am

ah vray 1.8...
esatto, quella è la luce reale che hai e su cui devi regolare la camera, ricorda di portare la luce del sole a valori standard.. nel caso lo avessi modificato.
Probabilmente hai anche le luci area troppo intense o forse hai spuntato no decay (cosa da non fare mai)
Prova a trasformarle in portal light e regolare gli iso e f-stop della camera per avere l'esposizione corretta.
maruzzella
 
Messaggi: 717
Iscritto il: mer mag 30, 2012 1:34 am

Re: Sperimentazione E Autoapprendimento

Messaggioda AriesBreath » dom mag 07, 2017 1:34 pm

Non posso modificare la luce del sole, posso solo correggere la potenza del cielo e il moltiplicatore per le camere, ma sono tutti su valori standard, le luci ad area erano spente quando ho mandato il render, quindi penso sia semplicemente a causa delle impostazioni della camera. Comunque dopo che imposto la camera su quella luce devo lasciare il tag? Perché se lo elimino suppongo che avrò dei render troppo scuri
AriesBreath
 
Messaggi: 65
Iscritto il: lun ott 14, 2013 12:35 pm

Re: Sperimentazione E Autoapprendimento

Messaggioda maruzzella » dom mag 07, 2017 4:59 pm

il tag va lasciato certo... non quadrano le tue affermazioni, nella norma il sole si può modificare come illuminazione globale nella voce sky intensity multiplier, nell'intensità della luce più in basso dove dice intensity multiplier for "phys cam"o "std cam"

Prova ad eliminare tutti gli arredi, zippare la sola stanza con luci e camera ed allegarla qui che così vediamo le impostazioni.
maruzzella
 
Messaggi: 717
Iscritto il: mer mag 30, 2012 1:34 am

Re: Sperimentazione E Autoapprendimento

Messaggioda ocman » dom mag 07, 2017 5:32 pm

Comunque la versione 1.8 di Vray era afflitta da non pochi problemi purtroppo risoltosi con la 1.9
Con un'apertura così piccola, eviterei a priori HDR e magari anche il cielo fisico direi ma mi affiderei ad una semplice luce area e basta. Io perlomeno agirei così..
Avatar utente
ocman
 
Messaggi: 963
Iscritto il: gio ago 26, 2010 8:39 pm
Località: Verona

Re: Sperimentazione E Autoapprendimento

Messaggioda AriesBreath » dom mag 07, 2017 7:31 pm

maruzzella ha scritto:non quadrano le tue affermazioni, nella norma il sole si può modificare come illuminazione globale nella voce sky intensity multiplier, nell'intensità della luce più in basso dove dice intensity multiplier for "phys cam"o "std cam"


Era quello che intendevo con "posso solo correggere la potenza del cielo e il moltiplicatore per le camere", comunque era tutto su valori standard quindi ho lasciato così, ho applicato il tag e corretto le impostazioni della camera. Ho quindi provato ad aumentare la qualità del render e a cambiare inquadratura.

Le macchie sono sparite quasi definitivamente a fronte di 1h e 40m di render, quindi continuo a pensare che, in determinati casi, forse sarebbe meglio avere un'illuminazione un po' più irrealistica ma un tempo di render ridotto di oltre la metà usando delle deboli luci ad area nelle aperture. Ho riprovato con le Portal light ma si verificava una grossa presenza di disturbo, quindi ho preferito spegnerle.

Non sono soddisfatto del divano con la coperta verde sulla sinistra che risulta molto plasticoso, ma soprattutto manca ancora qualcosa all'ambiente, penso che proverò ad aggiungere delle luci volumetriche, mi sapete consigliare un buon tutorial? Avevo provato a seguire quello di Angelo Ferretti ma mi creava problemi con la luminosità e i tempi di render.

Vorrei fare l'upgrade al 3.4 viste tutte le novità ma al momento non posso permettermelo, soprattutto contando che sto ancora imparando.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
AriesBreath
 
Messaggi: 65
Iscritto il: lun ott 14, 2013 12:35 pm

Re: Sperimentazione E Autoapprendimento

Messaggioda maruzzella » dom mag 07, 2017 8:22 pm

Vecchissimo discorso sul realistico oppure fotorealistico.. che eventualmente non vorrei riaprire :P :P
maruzzella
 
Messaggi: 717
Iscritto il: mer mag 30, 2012 1:34 am

Re: Sperimentazione E Autoapprendimento

Messaggioda AriesBreath » dom mag 07, 2017 9:40 pm

Conosco le due visioni contrapposte, ma il mio obiettivo è cercare di ottenere la padronanza dello strumento per creare immagini il più simili possibile alla realtà, o alla foto della stessa (nonostante siano molto diverse tra loro). È semplice esercizio
AriesBreath
 
Messaggi: 65
Iscritto il: lun ott 14, 2013 12:35 pm

Re: Sperimentazione E Autoapprendimento

Messaggioda maruzzella » dom mag 07, 2017 10:37 pm

AriesBreath ha scritto:Conosco le due visioni contrapposte, ma il mio obiettivo è cercare di ottenere la padronanza dello strumento per creare immagini il più simili possibile alla realtà, o alla foto della stessa (nonostante siano molto diverse tra loro). È semplice esercizio


~e proprio questo il problema, se vuoi ottenere immagini vicine alla realtà... non ha senso come affermazione, devi aggiungere quale tu ritieni sia la realtà che può essere indipendentemente quella che vedi con i tuoi occhi, quella che otterresti con una macchina fotografica point and shoot o uno smartphone, quella con una reflex, quella con una reflex e luci da studio, quella elaborata in photoshop che si usa per cataloghi o foto di prodotti e architettoniche ecc. ecc.

quindi quando hai chiaro che tipo di immagine vuoi ottenere, ci lavori per raggiungere l'obbiettivo.

Se è esercizio ti consiglio di cercare una foto su internet e cercare di riprodurla, altrimenti non saprai mai i passi avanti che stai facendo (e neppure noi) lol
maruzzella
 
Messaggi: 717
Iscritto il: mer mag 30, 2012 1:34 am

PrecedenteProssimo

  • Advertising

Torna a C4D - Lavori in corso

Chi c’è in linea

Visitano il forum: algia e 20 ospiti

Powered by DGworld CMS - Copyright ©2005-2018 DGworld