• Facebook Twitter Google+ Youtube Vimeo
  • Italiano English
  • [-] Diminuisci la dimensione del testo [+] Aumenta la dimensione del testo
  • Feed RSS 2.0 Feed ATOM 1.0

»

Modellare in scala reale? Si o No?!

Forum per: Modellazione, Texturing, Animazione, Composting e tutto quello che riguarda il normale utilizzo di Cinema4D.

Moderatori: natas, Arkimed, visualtricks, cappellaiomatto

  • Advertising

Modellare in scala reale? Si o No?!

Messaggioda pietro.bacc » lun feb 13, 2017 6:38 pm

Salve a tutti!
Innanzi tutto volevo salutare tutti quanti voi essendo nuovo di questo forum.
Mi sono appena avvicinato a c4d e dalla mia domanda probabilmente si capisce...in ogni caso è questa:
Per la modellazione ci sono dei pro e/o dei contro nel disegnare tutto in scala reale (1cm realtà=1cm in cinema)?
Cosa consigliate?
Grazie 1000!
Bacc
pietro.bacc
 
Messaggi: 2
Iscritto il: lun feb 13, 2017 6:11 pm

Re: Modellare in scala reale? Si o No?!

Messaggioda natas » lun feb 13, 2017 7:03 pm

ciao pietro
benvenuto

Fondamentalmente conviene modellare in scala, per vari motivi, tra i quali è più facile da seguire perchè non devi fare calcoli strani di conversione e poi perchè i motori di render lavorano molto meglio se il modello è in scala sia per le texture/shader che per le luci.

natas
Portale di Riferimento di Cinema4D in Italia dal 1999

Immagine
Avatar utente
natas
Moderatore
 
Messaggi: 776
Iscritto il: mer set 22, 2004 2:54 pm
Località: Milano

Re: Modellare in scala reale? Si o No?!

Messaggioda pietro.bacc » lun feb 13, 2017 7:08 pm

natas ha scritto:ciao pietro
benvenuto

Fondamentalmente conviene modellare in scala, per vari motivi, tra i quali è più facile da seguire perchè non devi fare calcoli strani di conversione e poi perchè i motori di render lavorano molto meglio se il modello è in scala sia per le texture/shader che per le luci.

natas


Ciao natas, grazie mille. mi hai tolto un amletico dubbio...
Immagino che questa regola andrebbe applicata sia per piccoli oggetti (matita, vite, bullone,...), sia per grandi dimensioni (case, stadi, ...).

Saluti
pietro.bacc
 
Messaggi: 2
Iscritto il: lun feb 13, 2017 6:11 pm

Re: Modellare in scala reale? Si o No?!

Messaggioda abe3d » lun feb 13, 2017 9:13 pm

Ciao, se posso intromettermi, e quotando natas, posso risponderti che la scala in cinema va rispettata fino a che gli oggetti con cui si lavora rimangono nel range della vita reale ( centimetri, metri ed estremizzando chilometri ), ma quando si scende nella scale dei millimetri e oltre fino alla macro o si sale a misure astronomiche le regole cambiano...
Un esempio sono le dinamiche che con oggetti troppo piccoli non vanno proprio daccordo arrivando ad impazzire e/o ignorare totalmente strutture e collisioni ( mi sembra anche giusto se teniamo presente che ad ogni numero in più "in virgola mobile" si moltiplica esponenzialmente il lavoro del processore), stesso discorso vale per le luci, per i deformatori etc etc.
Quindi il mio consiglio è : se devi utilizzare oggetti fuori dal comune, scala sempre in proporzioni 1/10/100/1000
Se le dimensioni del seno di una donna non sono direttamente proporzionali alla sua massa corporea, allora sono sicuramente inversamente proporzionali alla sua intelligenza.
Avatar utente
abe3d
 
Messaggi: 832
Iscritto il: lun dic 07, 2009 2:48 pm


  • Advertising

Torna a C4D - Utilizzo Generico

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], biscia, Google [Bot] e 16 ospiti

Powered by DGworld CMS - Copyright ©2005-2017 DGworld