• Facebook Twitter Google+ Youtube Vimeo
  • Italiano English
  • [-] Diminuisci la dimensione del testo [+] Aumenta la dimensione del testo
  • Feed RSS 2.0 Feed ATOM 1.0

» » » Power Cloner 1.1

Metodi di Pagamento

Metodi di Pagamento

Power Cloner 1.1

Power Cloner 1.1

Power Cloner è un plugin per Cinema 4D R13/14/15/16/17/18/19 che replica gli oggetti implementando un concetto totalmente nuovo e differente rispetto ai classici cloner. Grazie al suo design e la sua flessibilità può essere utilizzato con successo sia da chi fa Motion Graphic sia da chi fa Architettura.

POWER CLONER PLUGIN

Power Cloner è un plugin per Cinema 4D R13/14/15/16/17/18/19 che replica gli oggetti implementando un concetto totalmente nuovo e differente rispetto ai classici cloner.

Grazie al suo design e la sua flessibilità può essere utilizzato con successo sia da chi fa Motion Graphic sia da chi fa Architettura.


Generalmente il limite più comune dei sistemi di clonazione attuali è il posizionamento e il controllo degli elementi clonati, normalmente si può posizionare il clone selezionando una serie di opzioni come il posizionamento sui vertici, sulla superficie, su un tag selezione ma questo non è sempre sufficiente e flessibile a volte.

Così abbiamo pensato che unire la potenza di un sistema di Ray Tracing con un clonatore di oggetti sarebbe potuto diventare un nuovo modo strumento di clonazione .......e così abbiamo fatto.

Il principio di funzionamento è veramente semplice:
- si utilizza un oggetto come emettitore di raggi e si proiettano i raggi su un poligono
- si puoi controllare il fuoco dei raggi utilizzando un altro oggetto
- ogni raggio che collide sulla superficie diventa un clone
- si può clonare qualsiasi tipo di oggetto

Per emettere i raggi si possono utilizzare 2 oggetti speciali che abbiamo appositamente creato chiamati Planar Projector e Dome Projector o in alternativa si possono usare tutti gli oggetti di Cinema basati su poligoni o spline (cubi, sfere, poligoni, archi, rettangoli, spline etc etc).

Ovviamente abbiamo integrato un gran numero di parametri per poter controllare i raggi e i cloni e aggiustare quindi posizione, rotazione, scala e molto altro.

All'interno dell'oggetto Power Cloner è stato sviluppato un modificatore target che in base alla distanza di un oggetto dal clone generato attrae la sua attenzione e lo fa girare verso il target in automatico.

All'interno del pacchetto software troverete inoltre lo Spline Cloner, un altro cloner basato sulle spline che ha le stesse maggiori funzionalità del Power Cloner.

Potremmo stare a parlare tutto il giorno di cosa si può fare con questo plugin e quali sono le sue potenzialità ma pensiamo che un buon video sia meglio di tante parole percui godeveti lo spettacolo.

Funzionalità presenti nel Power Cloner:

- selezione della destinazione dei raggi (deve essere un oggetto basato su un poligono)
- l'oggetto di destinazione può anche essere un hyper nurbs e può avere dei modificatori (il modificatore displacer non è supportato poichè molto probabilmente è presente un bug al suo interno)
- proiezione di raggi utilizzando un poligono o derivati
- proiezione di raggi utilizzando una spline o derivati (le spline multisegmento sono supportate)
- proiezione di raggitramite l'oggetto planar projector
- proiezione di raggitramite l'oggetto dome projector
- distruzione dei raggi tramite il tag selection
- distruzione dei raggi tramite un oggetto distruttore
- distruzione dei raggi tramite uno shader basato sulla mappa uv dell'oggetto di destinazione
- controllo del focus dei raggi tramite un oggetto null
- controllo del focus dei raggi tramite un oggetto poligono o derivati
- controllo del focus dei raggi tramite un oggetto spline o derivati (le spline multisegmento sono supportate)
- clonazione di qualsiasi oggetto
- clonazione di un oggetto singolo o a scelta casuale tra un gruppo di oggetti
- animazione della proprietà count degli oggetti
- 3 differenti modalità di clonazione (Clone Object, Make Instance, Make Render Instance)
- posizionamento assoluto/relativo dei cloni tramite un vettore o uno shader basato sulla mappa uv dell'oggetto di destinazione dei raggi
- rotazione assoluta/relativa dei cloni tramite un vettore o uno shader basato sulla mappa uv dell'oggetto di destinazione dei raggi
- 3 tipi di allineamento degli oggetti (standard normal alignment, dome alignment, ray emitter alignment, pitch option included)
- controllo della scala dei cloni tramite un vettore o uno shader basato sulla mappa uv dell'oggetto di destinazione dei raggi
- impostazione della scala minima degli oggetti clonati
- selezione di un target che attrae l'attenzione dei cloni
- impostazioni del falloff del target
- impostazioni del pith per i cloni sotto influenza del target
- possibilità di cambiare i cloni sotto target e selezionare altri oggetti
- 3 differenti modi di visualizzazione (Cloner + Target Cloner, only Cloner, only Target Cloner)
- funzione cache frame per scene complesse

Funzionalità presenti nello Spline Cloner:
- selezione di una spline come base per i cloni (le spline multisegmento sono supportate)
- clonazione di qualsiasi oggetto
- clonazione di un oggetto singolo o a scelta casuale tra un gruppo di oggetti
- animazione della proprietà count degli oggetti
- distribuzione degli oggetti solo una parte della spline
- utilizzo di una spline come controllo controller del focus dei raggi (le spline multisegmento sono supportate)
- 3 differenti modalità di clonazione (Clone Object, Make Instance, Make Render Instance)
- posizionamento assoluto/relativo dei cloni tramite un vettore o uno shader basato sulla mappa uv dell'oggetto di destinazione dei raggi
- posizionamento regolabile dei cloni sul raggio nei casi in cui sia impostata la spline per il focus
- rotazione assoluta/relativa dei cloni tramite un vettore o uno shader
- 3 tipi di allineamento degli oggetti (standard normal alignment, dome alignment, ray emitter alignment, pitch option included)
- controllo della scala dei cloni tramite un vettore o uno shader
- impostazione della scala minima degli oggetti clonati
- selezione di un target che attrae l'attenzione dei cloni
- impostazioni del falloff del target
- impostazioni del pith per i cloni sotto influenza del target
- possibilità di cambiare i cloni sotto target e selezionare altri oggetti
- 3 differenti modi di visualizzazione (Cloner + Target Cloner, only Cloner, only Target Cloner)
- funzione cache frame per scene complesse


Nota:
IL PLUGIN NON E' BASATO SU MOGRAPH quindi funziona con tutte le edizioni di Cinema 4D (Prime, Broadcast, Visualize, Studio) e con tutti i principali motori di rendering compatibili (V-Ray, Maxwell Render etc).


Novità presenti nella release 1.1
- Bug Fix semafori editor / render
- Bug Fix cancellazione raggi in base alla mappa UVW
- Nuova funzionalità per la distribuzione dei cloni in base alla densità del gradiente UVW
- Nuova funzionalità per la distribuzione dei cloni in base all'associazione di una VertexMap

Aggiornamento del plugin:
Riscaricate il pacchetto zip dal vostro ordine
Sovrascrivete la cartella powercloner dentro la cartella plugin di Cinema
Se ricevete dei messaggi di errore nella console
- Chiudete Cinema
- Andate nella cartella preferences di Cinema, sotto cartella "Pref" e cancellate il file "symbolcache"
- Riaprite Cinema

Requisiti di sistema e di Cinema4D:

-Cinema4D Versione R13/14/15/16/17/18/19

-OSX versione Snow Leopard o superiore

-Windows 7 32/64 bit o superiore

ATTENZIONE: Power Cloner si attiva leggendo la vostra configurazione Hardware, non c'e' alcun legame con il seriale di Cinema4D. In caso di reinstallazione di Cinema4D o cambio seriali, nei vostri dettagli ordine rimarra' la vostra chiave di licenza che funzionera' soltanto nel vostro computer, oppure archiviate la cartella di Power Cloner che avete appena attivato.

Per qualsiasi problema visita il nostro forum alla sezione C4Dzone plugin o scrivi a info@c4dzone.com

Una volta acquistato il plugin, questo sara' in download diretto immediato e potrete scaricarlo e attivarlo per massimo 3 volte. Troverete i link per scaricare il prodotto rientrando nei vostri Elenco Ordini.

Prima di acquistare il plugin assicurarsi che questo soddisfi le proprie esigenze, non si effettuano rimborsi

L'upgrade di Cinema 4d ad una versione più recente richiede una nuova installazione da zero del plugin sulla nuova release e la richiesta di un nuovo codice di attivazione.

Avviare Cinema in modalità amministrazione se durante l'attivazione del plugin appare una scritta di errore

Il plugin e' sviluppato da Matteo Porchedda che fa parte dello staff del C4Dzone.

Prezzo: € 35,00 + IVA

Immagini

demo dna shot tettogiapponese powerdemo spline demo

Note

Tags: Non è presente alcun tag.

Statistiche

Details  Questo prodotto è stato visualizzato 2.172 volte.

Votazioni

  • -

Powered by DGworld CMS - Copyright ©2005-2018 DGworld