Distorsione ottica

Forum per: Modellazione, Texturing, Animazione, Composting e tutto quello che riguarda il normale utilizzo di Cinema4D.

Moderators: natas, Arkimed, visualtricks, cappellaiomatto

Post Reply
  • Advertising
poina
Posts: 92
Joined: Tue Oct 28, 2008 3:51 pm

Distorsione ottica

Post by poina »

Ciao
Volevo sapere come impostare le camere in modo che non si abbia troppa distorsione ottica.
Quando vado a modificare l'angolo di campo impostato a 35mm cercando di ampliarlo (andando verso un grandongolo), vedo i uri della stanza che si allontanano, creando una percezione dello spazio non veritiera, in quanto l'ambiente sembra molto più profondo.
Per evitare questo dovrei lasciare il 35mm, ma se devo fare un render di interni questo non è possibile, in quanto inquadrerei solo una parte, quindi vi chiedo che parametri devo impostare per avere un grandangolo senza distorsioni?

User avatar
cappellaiomatto
Moderatore
Posts: 1504
Joined: Mon May 07, 2012 5:12 pm

Re: Distorsione ottica

Post by cappellaiomatto »

Ciao se ho ben capito quello che stai chiedendo la funzione in questione si chiama Tilt Shift.....ma purtroppo in Cinema non esiste

:(

poina
Posts: 92
Joined: Tue Oct 28, 2008 3:51 pm

Re: Distorsione ottica

Post by poina »

Guardando i render ad esempio di bagni, fatti in spazi ristretti come si fa quindi a non avere distorsione? si mette la camera fuori dalla stanza o dietro a muri che vengono nascosti?

User avatar
Zion
Posts: 258
Joined: Thu May 05, 2011 9:40 pm

Re: Distorsione ottica

Post by Zion »

cappellaiomatto wrote:Ciao se ho ben capito quello che stai chiedendo la funzione in questione si chiama Tilt Shift.....ma purtroppo in Cinema non esiste

:(
come no!?

Il "tilt" e lo "shift" sono due cose distinte, il tilt dell´obbiettivo crea un piano di fuoco selettivo , lo shift permette di correggere le linee verticali cadenti in prospettiva.

Lo shift dell´obiettivo in C4D lo controlli attraverso il camera offset nelle proprietá della camera.

Comunque il problema dell´eccessiva distorsione della propsettiva non lo risolvi, anche fotografando con una macchina reale ed un 12mm con shift e tutto il resto, quello esce fuori.

User avatar
masterzone
Site Admin
Posts: 9421
Joined: Fri Sep 17, 2004 5:34 pm
Location: Verona

Re: Distorsione ottica

Post by masterzone »

no spe, il tilt se non sbaglio e' una questione di rotazione sull'asse verticale oppure orizzontale, detto TILT del banco ottico delle macchine professionali, e permette di correggere la distorsione, lo SHIFT non fa altro che spostare il film, detto anche OFFSET film.
In cinema4D puoi fare il film offset che non corregge una mazza, ma sposta il film. Solo con opportune operazioni si puo' correggere la distorsione ma e' restrittivo in cinema4D.
Solo Vray, facendolo dal motore di rendering dentro la camera fisica, si puo' correggere...

Zion in cinema o in altri software il tilting e' il banco ottico non l'obbiettivo, quindi sono cose differenti rispetto alla fotografia.

Quindi e' corretto il tilting per correggere le vie di fuga, e lo shift, detto anche offsett per spostare la visione sul film...

User avatar
Zion
Posts: 258
Joined: Thu May 05, 2011 9:40 pm

Re: Distorsione ottica

Post by Zion »

no, completamente sbagliato.

"tiltando" l´obiettivo, cioé ruotandolo rispetto al suo asse, il piano di fuoco non é piú parallelo alla pellicola (perché l´obiettivo e quindi le lenti non sono perpendicolari ad essa) e quindi abbiamo un fuoco selettivo nella parte centrale dell´immagine (il famoso effetto "miniatura" degli obiettivi tilt.

"shiftando" l´obiettivo, cioé facendolo scorrere rispetto al piano della pellicola/sensore, la prospettiva non cambia ne cambia ilpiano di fuoco, ma possiamo tenere l´obiettivo parallelo al terreno (senza quindi generare una prospettiva cadente) in posizione decentrata rispetto alla pellicola, quindi potendo inquadrare una porzione maggiore di cielo per cosí dire. Non a caso gli obiettivi shift di Nikon hanno la sigla "PC" che sta per Perspective Correction.

Quello che forse intendevi tu é l´obiettivo basculante sul banco ottico.
Last edited by Zion on Sun Dec 16, 2012 11:49 pm, edited 1 time in total.

User avatar
masterzone
Site Admin
Posts: 9421
Joined: Fri Sep 17, 2004 5:34 pm
Location: Verona

Re: Distorsione ottica

Post by masterzone »

Si penso sia quello, il basculamento, sapevo che si faceva basculando non l'obbiettivo ma il banco.
Diciamo che nel 3D la cosa è semplificata e chiamata solo Tilt come in vray.

User avatar
Zion
Posts: 258
Joined: Thu May 05, 2011 9:40 pm

Re: Distorsione ottica

Post by Zion »

Comunque se ti riferisci alla correzione prospettica, il tilt non c´entra assolutamente nulla, con il banco ottico, con le reflex digitali, con C4D e con vray, giusto per non creare confusione.

Il tilt come unico risultato influenza il fuoco, non la prospettiva.

L´obiettivo shift non modifica direttamente la prospettiva, ma ti permette, come giá detto ditenere la vista parallela al terreno e di spostare la parte inquadrata.

L´obiettivo a soffietto del banco ottico puó fungere da shift quando i due piani sono paralleli, da tilt quando non lo sono (ed allora si ha tutta la storiella sul piano di fuoco).

Su Wikipedia é spiegato meglio http://en.wikipedia.org/wiki/Tilt–shift_photography, e sul sito di nikon Italia ci sono due articoli interessanti sullo shift (decentramento) per l´architettura http://www.nikonschool.it/experience/de ... ettura.php e sugli obiettivi tilt-shift in generale http://www.nikonschool.it/experience/co ... ettura.php

Chiarito questo, si puó aggiustare qualcosa con lo shift in modo da non avere linee cadenti, ma la distorzione prospettica dovuto all´uso di un grandangolo resterá sempre, é una legge fisica, non per altro. Comunque per le foto di cataloghi, etc. nella maggior parte dei casi si usano set fotografici, di sicuro non stanzette di 4 mq.....
Attachments
Linhof-banco.jpg
Linhof-banco.jpg (24.54 KiB) Viewed 1432 times

User avatar
masterzone
Site Admin
Posts: 9421
Joined: Fri Sep 17, 2004 5:34 pm
Location: Verona

Re: Distorsione ottica

Post by masterzone »

si si credo sia una questione di terminologie, cmq tecnicamente in cinema4D, se non tieni la camera dritta, le vie di fuga non le correggi con il camera off set, che poi riportato alla realta' e' lo slittamento appunto dell'obbiettivo, non fai altro appunto che muovere il film.
In vray invece esiste questo che effettivamente si chiama vertical shift e orizzontal shift, quindi non so se e' un errore di terminologia o semplicemente riferimenti diversi :) ma alla fine l'importante e' capirsi :)

cmq in cinema4D non si puo' fare, nemmeno con quello che hai a disposizione se non mettendo la camera parallela al terreno e muovendo il film ma il problema dell'inquadratura rimane pesantemente, in vray agendo su quel parametro si shifta il tutto :)

  • Advertising
Post Reply