C4D dalla piantina all'edificio

Forum per: Modellazione, Texturing, Animazione, Composting e tutto quello che riguarda il normale utilizzo di Cinema4D.

Moderators: natas, Arkimed, visualtricks, cappellaiomatto

  • Advertising
gerod
Posts: 397
Joined: Sun May 18, 2008 12:49 am

C4D dalla piantina all'edificio

Post by gerod »

Ciao a tutti amici di c4dzone :)
Il mio quesito, piuttosto una curiosità, credo arrivi molto ma molto in ritardo soprattutto se si tiene conto che "smanetto" per diletto con C4D da tempo.
Ebbene avendo, secoli addietro (ai tempi in cui ero tirocinante geometra per intenderci), utilizzato Autocad, ma solo per le piantine 2D, e oggi muovendomi discretamente in C4D per le "analoghe" esigenze architettoniche mi sono posto una domanda alla quale non posso rispondermi da solo perché dovrei cercare di installare una copia di Autocad e verificare.

Premessa
Per fare una apertura stile finestra su una parete con C4D eseguo ad esempio una operazione Booleana (credo la soluzione più comoda se paragonata al taglio dello strumento coltello... correggetemi spudoratamente se non è proprio così :P ).

Domanda
In Autocad (e simili) funziona allo stesso modo? O essendo software dedicati all'architettura questo passaggio è più comodo, veloce e "manipolabile"?

Grazie

62VAMPIRO
Posts: 3807
Joined: Mon Mar 14, 2005 6:46 pm

Re: C4D dalla piantina all'edificio

Post by 62VAMPIRO »

Sulla "premessa" posso dire qualcosa........sulla "domanda" no perchè Autocad non l'ho e sopratutto non l'ho mai usato :) .....
Per fare le finestre ad una parete, Cinema offre uno strumento che permette di modellare le aperture in modo non solp più agevole, ma che consente di mantenere il peso in poligoni molto basso e che evita i possibili artefatti delle booleane (e la sua pesantezza) e che evita di dober usare lo Knife..............e questo strumento è Spline Mask.
Una volta attivato un Rectangle (la perete) si attiva un'altro Rectangle (la finestra) e poi si mettono in gerarchia dentro Spline Mask: dopo basta semplicemente estrudere, et voilà..............
Se le finestre sono più d'una o si duplica il rettangolo-finestra o si usa il Cloner: poi la procedura è la stessa...............
Come dicevo sulla "domanda": no comment................ :P :) :)

gerod
Posts: 397
Joined: Sun May 18, 2008 12:49 am

Re: C4D dalla piantina all'edificio

Post by gerod »

Intanto infinite grazie Vampiro perché mi hai illuminato non poco. Resto comunque in attesa di illuminazione sulla mia "curiosità" che non si ferma solo ad Autocad ma anche, ad esempio, ad altri software simili come ArchiCad e simili.
Ho dovuto fare qualche prova prima di riuscire a tirar fuori la breccia sulla parete :lol:
Correggimi se sbaglio: nella tua procedura ho dovuto impostare la modalità della Spline Task in Or per far bucare la parete;
è giusto così, avevi dimenticato di scriverlo ho dipende da come ho inserito i vari elementi?

Ti allego uno screenshot :)
Spline Mask prova.jpeg

62VAMPIRO
Posts: 3807
Joined: Mon Mar 14, 2005 6:46 pm

Re: C4D dalla piantina all'edificio

Post by 62VAMPIRO »

Dipende da come sono orientate le splines, quella del "muro" e quella della "finestra"...............e se giacciono tutte sullo stesso piano...........a volte occorre provare le varie opzioni degli assi (quelle in arancione nel tuo screen) per trovare il giusto orientamento e la giusta sottrazione: sia delo strumento Spline Mask, sia delle altre splines...........per l'ordine: prima il muro e poi la finestra..........Spline Mask non è altro che una booleana tra splines.........con il vantaggio che il tutto è molto, ma molto più leggero e senza i "casini" generati dalla booleane di Cinema che fanno schifo...............

gerod
Posts: 397
Joined: Sun May 18, 2008 12:49 am

Re: C4D dalla piantina all'edificio

Post by gerod »

Chiarissimo Vampiro

ma a questo punto mi sorge una domanda (probabilmente retorica con risposta insita) inevitabile:
Se ho in intuito bene questo significa che per usare le Spline Mask debbo partire da rettangoli Spline e non solidi per le pareti dunque se dovessi realizzare una villetta non potrei partire estrudendo la piantina fornitami da un ingegnere ma dovrei costruire le singole pareti di ogni stanza.
Non so se sono stato troppo contorto. Nel dubbio metto due esempi a paragone.

Metodo con booleane
Prendo una piantina dove sono presenti gli spessori dei muri esterni e pareti interne ed estrudo verso l'alto. Dopo di che con dei solidi a misura seguo operazioni booleane per ogni apertura verso l'esterno e per le porte. Questo è il metodo da me utilizzato sino ad oggi.
Penso sia evidente la comodità nell'estrudere in un colpo solo la piantina di un'intera villa.
Metodo con Spline Mask
Creo una Spline Rettangolo per la parete 1, creo una Spline Rettangolo per creare la finestra 1, applico la Spline Mask, estrudo il tutto. Ripeto la stessa operazione per ogni singola parete esterna e per le pareti interne. Chiaramente mano a mano le accosto per creare i vari ambienti dell'appartamento (o villa che sia).

Se fosse così ai vantaggi indiscussi della Spline andrebbe messo in bilancio la "rottura di gabbasizi" nell'affiancare le varie pareti et simili.

Ora... giusto per non fare la parte del cretino/ignorante del tutto, vorrei azzardare nel darmi una soluzione alternativa e più comoda/logica che spero mi venga perfezionata qual ora fossi vicino al vero:
Metodo 3
Importo la piantina di una villa/appartamento (che di fatto è una Spline complessa), la estrudo verso l'alto come logica vuole e, non so come, creo le finestre sempre con l'uso della Spline Mask.

O ancora
Metodo 4 (credo proprio la risposta esatta)
Dimmi/ditemi tu/voi

:nono :-(( :!:

62VAMPIRO
Posts: 3807
Joined: Mon Mar 14, 2005 6:46 pm

Re: C4D dalla piantina all'edificio

Post by 62VAMPIRO »

Conforme la complessità delll'edificio e della scena, se il target finale è contenere la "pesantezza" complessiva........ovviamente è un conto è una villetta, un'altro è la reggia di Versailles: nel primo caso poche finestre, nel secondo una quantità industriale :) ....se hai le splines della pianta e quindi un muro con 2 finstre, l'uso delle booleane ci stà.........ma se il numero delle "aperture" aumenta, allora credo che l'uso di Spline Mask sia preferibile, per evitare gli artefatti delle bolleane di Cinema che si possono generare...........dalla piantina puoi metterti in vista frontale, attivare il rettangolo-muro, Spline Mask per le aperture ed estrudere.........nel caso di poche finestre puoi utilizzare le booleane poichè cmq la geometria di un muro è una geometria semplice e che genera pochi artefatti...........dipende dalla scena, non c'è una soluzione preferibile a priori

jelly
Posts: 536
Joined: Sat Oct 22, 2005 5:54 pm
Location: Milano

Re: C4D dalla piantina all'edificio

Post by jelly »

disegni la piantina con le spline ad esclusione dei varchi (finestre, porte finestre, porte interne, ecc.) estrudi verso l'alto (ed hai i muri), poi hai due strade per completare:

1- disegni spline di davanzali ed architravi delle aperture ed estrudi e sistemi le altezze
2- rendi modificabili i muri, tagli con coltello i muri e fai il bridge dove ti servono davanzali e architravi.

Il punto n.1 e n.2 sono uno l'alternativa dell'altro, poi imparerai ad usarli insieme con l'esercizio e l'esperienza.

gerod
Posts: 397
Joined: Sun May 18, 2008 12:49 am

Re: C4D dalla piantina all'edificio

Post by gerod »

Grazie ragazzi per le ulteriori considerazioni.

Ok per le valutazioni da fare per decidere quale strada seguire, però giusto per "completezza di informazioni:
mi state dunque confermando che la scelta delle Spline Mask comporterebbe lavorare su una parete alla volta e poi accostarle tra loro per creare gli ambienti.... giusto?

A meno che non ho capito bene cosa intenda jelly nel suo punto 1)... Estrudere una Spline per le aperture ok ma poi per creare queste aperture non dovrei sempre ricorrere alle booleane?
In quanto al punto 2) personalmente lo eviterei perché lo trovo più laborioso. Certo se poi gli artefatti delle booleane dovessero risultare inaccettabili beh... a quel punto qualunque soluzione, per quanto laboriosa, andrebbe perseguita senz'altro.

Jelly potresti entrare "in profondità" nella procedura al punto 1) ? Magari con qualche screenshot.
Grazie anticipatamente ;)

jelly
Posts: 536
Joined: Sat Oct 22, 2005 5:54 pm
Location: Milano

Re: C4D dalla piantina all'edificio

Post by jelly »

Allego le immagini (le ha messe in ordine inverso)
Attachments
4.JPG
3.JPG
2.JPG
1.JPG

jelly
Posts: 536
Joined: Sat Oct 22, 2005 5:54 pm
Location: Milano

Re: C4D dalla piantina all'edificio

Post by jelly »

Seconda opzione
Attachments
7.JPG
6.JPG
5.JPG

  • Advertising
Post Reply