corona e i suoi settaggi

Forum dedicato a tutti i motori di rendering come Vray, Corona, Octane, RedShift, inserite i vostri rendering e postate le vostre problematiche.

Moderators: natas, Arkimed, visualtricks, cappellaiomatto

Post Reply
  • Advertising
chemelodiciafare
Posts: 18
Joined: Fri May 11, 2018 11:07 am

corona e i suoi settaggi

Post by chemelodiciafare »

signori buongiorno!
perdonate la domanda forse banale, forse gia affrontata. Sono passato dal motore di c4d , usavo il motore fisico poi a vray e poi a fare dei render con corona e devo dire che la differenza è notevole, ma ci sono due cose che non mi sono chiare del tutto.
In c4d ho il mio colormapping che mi permette di gestire la scena, c'e' anche in corona ho visto ma se non ho capito male non ci sono più li i vari tipi diversi di color mapping, o sbaglio? cioè l'hsv o exponential piuttosto che lineare in cosa si traduce su corona?

inoltre, come si attiva il motionblur?

grazie a chi mi risponderà
Last edited by chemelodiciafare on Mon Jul 16, 2018 2:34 pm, edited 1 time in total.

User avatar
masterzone
Site Admin
Posts: 9462
Joined: Fri Sep 17, 2004 5:34 pm
Location: Verona

Re: corona e i suoi settaggi

Post by masterzone »

ciao e benvenuto nel forum.
Allora, in motion blur lo trovi nei settaggi di rendering al TAB "post processing e qualcos'altro" alla fine in basso, occhio che come ti avverte lui ci sono ancora delle limitazioni.
Fai una prova con un oggetto animato e vedi se funziona, altrimenti se non e' abbastanza devi lavorare con i parametri della camera nel TAG sopratutto la parte dello shutter speed.

Il color mapping e' una storia penso un po diversa, qua non hai un vero color mapping che altera i livelli dell'immagine, e' come se tu fossi in Linear, quindi nessuna alterazione. Questo si traduce in un immagine con colori piu fedeli ma con il rischio di poter sovraesporre delle zone.
In questo caso nella camera esiste nella zona del TONE MAPPING, quello che si chiama "highlight compression" che non fa altro che abbassare l'overload del punto di bianco e riportarlo ad un valore umano, sopprimendo le bruciature e simulando un exponential, ma dico simulando perche' l'esponenziale ragiona in maniera diversa, invece la compressione delle alte luci di corona vanno ad abbassare il punto di bianco e basta.

Spero di non aver detto cavolate :lol: :lol: :lol:

  • Advertising
Post Reply