Nuovo PC non assemblato?

Forum per: Hardware o Sistema Operativo, Schede Video, processori, driver, assemblati e consigli su quale hardware usare.

Moderatori: visualtricks, cappellaiomatto, natas, Arkimed

  • Advertising
Avatar utente
Trystero
Messaggi: 276
Iscritto il: gio dic 08, 2005 5:01 pm

Nuovo PC non assemblato?

Messaggio da Trystero » mer ott 16, 2019 6:07 pm

E' un argomento più che abusato, ma ho quasi sempre letto discussioni su quali migliori componenti assemblare, più raramente su quali PC "pronti per l'uso" possono essere più adatti per lavorare bene con C4D. Quindi ci provo...

Uso Mac da sempre, e ora ho un MacPro acquistato nel 2014 (3,5 GHz 6-Core Intel Xeon E5) e un più vecchio MacPro del 2009.
Volendo mettermi con buona volontà a imparare Vray (ho già provato in passato, chissà se è la volta buona) ho pensato che un acquisto necessario sia a questo punto un PC. Anche perché i tempi di render di ambienti che ho acquistato su Evermotion su richiesta di un cliente sono risultati troppo alti.
Non posso aspettare i nuovi MacPro per diversi motivi, non ultimi i prezzi annunciati.

Ma non sapendo niente di PC e volendo cercare non un assemblato ma una configurazione già pronta per l'uso e di marche che possano anche offrire garanzie, tipo Dell o HP, sto cercando informazioni su cosa è importante e cosa no, nei modelli che vedo proposti nei siti i queste ditte.
Così vi chiedo quali sono le caratteristiche alle quali devo fare attenzione e quali possono essere superflue per un uso principale come appoggio per il DR* o (se si potrà passare la licenza di C4D R18 Visualize da Mac a PC) anche il contrario.

---
*Il fatto che, a differenza della versione 1.9, ancora non sia riuscito a far partire il DR con Vray 3.7 (ho la licenza valida fino al prossimo gennaio) è un altro discorso, e se qualcuno mi saprà indirizzare ad un tutorial veramente basico, passo per passo, spiegato nei dettagli, gli sarò molto grato.

Sirio76
Messaggi: 1334
Iscritto il: dom nov 24, 2013 3:24 pm

Re: Nuovo PC non assemblato?

Messaggio da Sirio76 » gio ott 17, 2019 12:34 am

Se punti su marchi premium come Dell o HP finirai grosso modo sugli stessi prezzi della Apple a parità di componenti. Se vuoi risparmiare ci sono altri marchi ma spesso non offriranno nulla in più rispetto ad un'assemblato(di fatti saranno le stesse componenti o anche più scadenti) e a quel punto se te la senti di manutentore il sistema per conto tuo vai direttamente su un'assemblato e spenderai molto meno. Per la scelta dipende, se vuoi solo usare il computer come slave allora ti consiglierei un sistema con CPU AMD, se invece volessi anche lavorarci tenderei a consigliarti CPU Intel, più costose ma più performanti nell'editing. Stabilisci un budget, chiarisciti le idee sull'uso esatto e sarà facile consigliarti. Cercherei anche di fare qualche esperienza su Windows perché se provieni da MacOS non è che sia proprio la stessa cosa e potresti trovarti a disagio.
Ma prima ancora di spendere soldi, indaga su cosa sia che ti rallenta, Vray è pienamente capace di restituire render veloci al pari di tanti altri motori, hai un vecchio 6core quindi non ti puoi aspettare miracoli, ma ciononostante ci puoi ancora lavorare con qualche accortezza, magari delegando a servizi come il Cloud della Chaosgroup.

Avatar utente
Trystero
Messaggi: 276
Iscritto il: gio dic 08, 2005 5:01 pm

Re: Nuovo PC non assemblato?

Messaggio da Trystero » gio ott 17, 2019 10:13 pm

Sempre molto gentile e disponibile a fornire informazioni, grazie! :)
Al momento, se non fosse per certi render lunghi, sul MacPro del 2014 lavoro ancora benissimo. Il bisogno si è fatto sentire proprio per avere un appoggio per i render, visto che il MacPro 2009 fa quello che può (sempre che riesca far funzionare il DR con la 3.7).
Dicevo che non so niente di PC, ma ne ho sempre avuto uno, economico e usato, da adoperare con quei software non disponibili per Mac (ad esempio anni fa per il bracketing con le foto usavo SNS-HDR, ottimo ma oggi non più aggiornato e obsoleto), per aprire qualche file solo-Office, qualche convertitore di modelli CAD e poco altro. L'attuale è un Dell Optiplex 990 con Win7 pagato 100 Euro, tanto per far capire cosa intendo...
Ma quando devo fare qualcosa di diverso dal semplice aprire un programma, andando nei settaggi di sistema, sono già in difficoltà.
A Modena c'è un buon negozio che assembla PC, ma immagino che se chiedo informazioni a loro volta chiederanno a me cosa mi serve come processore e schede varie...

In ogni caso, nell'altra discussione mi hai detto che per i render con tempi biblici, la colpa è spesso dei modelli di Evermotion che sto cercando di usare. In effetti sostituendo quell'assurda erba geometrica con Vray Fur e diversi altri materiali originali con i tuoi / 3DR&B (soprattutto i vetri), la velocità è già aumentata e dopo due ore potrei già fermare il render.
Ma nonostante questo credo che se vorrò sveltire davvero il lavoro ci vorrà un appoggio per il DR. E allora mi informerò bene su un assemblato tenendo conto di quello che hai scritto.

Avatar utente
Trystero
Messaggi: 276
Iscritto il: gio dic 08, 2005 5:01 pm

Re: Nuovo PC non assemblato?

Messaggio da Trystero » ven ott 18, 2019 11:34 am

Qui vedo una serie di assemblati proposti per Cinema 4D, che potrei prendere come esempio per chiedere dei preventivi in zona:
https://www.pcassemblati.sdkappa.com/ha ... ma-4d.html
Volendo usare il PC principalmente velocizzare con il DR può bastare anche l'Intel meno costoso?

Sirio76
Messaggi: 1334
Iscritto il: dom nov 24, 2013 3:24 pm

Re: Nuovo PC non assemblato?

Messaggio da Sirio76 » ven ott 18, 2019 12:30 pm

Lascia stare quel tipo di siti, e in generale i consigli dei venditori ai quali interesserà molto il proprio tornaconto e molto poco ciò di cui hai veramente bisogno.
Se ti interessa un nodo di render vai senza dubbio su AMD che per il calcolo multithreaded offre prestazioni ottime con un prezzo inferiore rispetto agli Intel. A seconda del budget puoi puntare su Threadripper(fino a 32core) o sulla linea mainstream(fino al 16core che sarà rilasciato a giorni). A brevissimo usciranno anche i TR di terza generazione ma vai sicuramente su di prezzo visto che partono da 24core. Per ciascuna di queste opzioni avrai bisogno di una scheda madre diversa, se posso consigliarti non prendere la più economica che trovi, è un risparmio che potrebbe non ripagarti. Come dissipatore prendi un buon Noctua compatibile col socket del processore.
In quel link tutti i PC hanno schede grafiche di cui non avrai bisogno, te ne basta una da 30€. Poi aggiungi da 16 a 32GB di RAM, per il quantitativo esatto guarda quanto consumi sul tuo MAC e calcola che lo slave ne consumerà circa la metà per lo standalone, attenzione però, mentre su MacOS con la memoria compressa puoi facilmente superare il limite fisico, su Windows andrai velocemente incontro a instabilità, in ogni modo potrai aumentarla all'occorrenza acquistando altri DIMM.
Come disco prendi un SSD SATA o M.2, per uso slave ti bastano 128GB.
Come alimentatore uno modulare da 5/600W andrà bene. Case, quello che vuoi, basta che abbiamo un buon flusso d'aria. Se ti vuoi divertire puoi anche riusare un vecchio MP o G5( https://forum.3dtutorialandbeyond.com/i ... dware.552/ ).
Per la compatibilità usa siti come https://pcpartpicker.com/list/ che ti indicherà se ci sono incongruenze con le componenti che sceglierai.
Direi che è tutto, a parità di componenti ti rimane solo da stabilire il budget che detterà la scelta del processore e quindi della scheda madre e del dissipatore. Io comprerei le componenti per conto mio andando così a risparmiare e dopo di che affiderei il tutto ad un'assemblatore di fiducia per montaggio e installazione OS. A differenza di prodotti HP, Dell, Lenovo ecc, tutti i siti tipo quello che hai postato usano componenti standard(andando spesso anche a risparmio, prendendo il minimo sindacale) quindi non ha molto senso andargli a lasciare soldi inutilmente.
Per capire prima dove andrai a parare con la velocità, confronta i benchmark delle CPU(usa Cinebench o ancora meglio il benchmark di Vray), il tuo sistema dovrebbe stare sui 1000punti Cinebench15, un TR 32core(1700€) ad esempio arriverà intorno ai 5000 quindi sommando i due sistemi(6000punti) aumenteresti in proporzione le tue prestazioni attuali.
Ultima modifica di Sirio76 il lun ott 28, 2019 10:42 am, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Trystero
Messaggi: 276
Iscritto il: gio dic 08, 2005 5:01 pm

Re: Nuovo PC non assemblato?

Messaggio da Trystero » sab ott 26, 2019 9:23 pm

In questa pagina https://www.pugetsystems.com/recommende ... -V-Ray-199 leggo che
"V-Ray does have the option to utilize OpenCL which means that you can use AMD cards for rendering. However, we typically recommend using NVIDIA-based cards as we have found them to be more reliable overall - especially for consistently heavy tasks like rendering. Moreover, the new Hybrid Rendering mode (CPU + GPUs) in V-Ray 3.6 only works with CUDA mode, which requires NVIDIA graphics cards."

Anche in questa pagina recente di Angelo Ferretti https://angeloferretti.blogspot.com/201 ... tarsi.html leggo che "l’ultima versione di V-Ray è in grado di usare anche la GPU"
Quindi può essere consigliabile una scheda Nvidia?

Sirio76
Messaggi: 1334
Iscritto il: dom nov 24, 2013 3:24 pm

Re: Nuovo PC non assemblato?

Messaggio da Sirio76 » lun ott 28, 2019 10:35 am

Il renderer GPU non è pronto sulla versione attuale. Anche sulle versioni più avanzate presenti su altre piattaforme supportate da Vray, il motore GPU non è il massimo, non supporta tutte le funzionalità del renderer CPU, calcola diversamente(intendo che è come usare un'altro motore, i risultati saranno esteticamente diversi rispetto al calcolo su processore), ed è più limitato come memoria, inoltre il motore CPU è talmente ottimizzato che in molte circostanze e veloce quanto o più di quello GPU(a parità di costo dell'hardware). L'OpenCL non sarà più supportato. Il motore ibrido non offre particolari vantaggi giacché il processore deve emulare la scheda grafica, spessissimo è addirittura controproducente, diciamo che l'hanno messo per il semplice motivo che qual'ora l'utente saturasse la RAM sulla scheda grafica, potrebbe contare su risorse molto più abbondanti presenti su CPU.
Se vuoi un nodo di calcolo metti la GPU più economica che trovi, anche su WS se usi Vray non ha molto senso investire pesantemente su GPU(meno che mai adesso, ma neanche per il futuro prossimo).

Avatar utente
Trystero
Messaggi: 276
Iscritto il: gio dic 08, 2005 5:01 pm

Re: Nuovo PC non assemblato?

Messaggio da Trystero » gio ott 31, 2019 11:28 am

Grazie ancora. Ho chiesto un preventivo all'unico assemblatore che conosco a Modena fornendogli le tue indicazioni. Ma i processori Threadripper non sarebbero disponibili, aspetto notizie.
Ma se acquisto un PC dovrà essere anche dotato di scheda video decente, sarebbe sprecato se usato solo come nodo di calcolo.

ciciolo
Messaggi: 608
Iscritto il: mer ago 05, 2009 5:10 pm
Località: Reggio Calabria

Re: Nuovo PC non assemblato?

Messaggio da ciciolo » gio ott 31, 2019 1:21 pm

Trystero ha scritto:
gio ott 31, 2019 11:28 am
Grazie ancora. Ho chiesto un preventivo all'unico assemblatore che conosco a Modena fornendogli le tue indicazioni. Ma i processori Threadripper non sarebbero disponibili, aspetto notizie.
Ma se acquisto un PC dovrà essere anche dotato di scheda video decente, sarebbe sprecato se usato solo come nodo di calcolo.
Se hai bisogno di una nVidia per i CUDA, immagino che il minimo sia la 2060 che trovi nel range 300-400€, dipende da marca e spesso sistema di raffreddamento (una ventola, due).

Se non ti serve CUDA e non hai uno schermo dalla risoluzione esagerata, io in studio ho una rx570 8Gb collegata ad un monitor 2k + un altro Full HD e non ho riscontrato grossi guai. E si trova sotto le 200€.

Avatar utente
Trystero
Messaggi: 276
Iscritto il: gio dic 08, 2005 5:01 pm

Re: Nuovo PC non assemblato?

Messaggio da Trystero » gio ott 31, 2019 3:57 pm

ciciolo ha scritto:
gio ott 31, 2019 1:21 pm
Se hai bisogno di una nVidia per i CUDA...
Intendevo che ci vorrà una scheda grafica adeguata per il viewport di C4D, se lo installerò anche sul PC, quindi non proprio economicissima.

  • Advertising
Rispondi