Corona

Forum per: Corona Renderer. Postate le vostre domande e i vostri lavori relativi a questo motore di rendering.

Moderatori: visualtricks, cappellaiomatto, natas, Arkimed

  • Advertising
Avatar utente
masterzone
Site Admin
Messaggi: 8687
Iscritto il: ven set 17, 2004 5:34 pm
Località: Verona

Re: Corona

Messaggio da masterzone » ven nov 30, 2018 12:06 pm

io uso attualmente un MacBook Pro con 16 GB di ram. Con corona ho renderizzato scene che di sistema impegnavano Cinema ben oltre i 28 GB, senza batter ciglio. Corona divora ram ma non dovrebbe essere un problema per il sistema che comunque lavora molto bene con lo spool su disco. Ci puo' essere dei colli di bottiglia indubbiamente ma comunque si va bene...

Sirio76
Messaggi: 1334
Iscritto il: dom nov 24, 2013 3:24 pm

Re: Corona

Messaggio da Sirio76 » ven nov 30, 2018 12:14 pm

Il problema Alex è che mentre su MacOS(con macchine recenti) si può stare relativamente tranquilli anche quando si esaurisce la RAM per via della compressione dei dati, su Windows la cosa diventa molto rapidamente un problema, sia per quanto riguarda le prestazioni che per la stabilità. Anche io pur avendo solo 64GB ho calcolato scene che ne richiedevano 90, ma sugli slave(sia con Windows 7 che 10) poco dopo aver superato il limite della memoria fisica andavo subito incontro a ovvii problemi, pur avendo tarato a dovere file di paging e quant'altro.

Avatar utente
ilgioma
Messaggi: 428
Iscritto il: lun mag 19, 2008 8:19 am

Re: Corona

Messaggio da ilgioma » ven nov 30, 2018 12:43 pm

Sirio76 ha scritto:
ven nov 30, 2018 11:53 am
ilgioma ha scritto:
mar nov 20, 2018 12:45 pm
Onestamente sto aspettando l'uscita dei nuovi MacPro per vedere se i vecchi scenderanno di quotazione e poi deciderò il da farsi....
Magari aggiornando la RAM te la cavi con poco, ma mettere le mani pesantemente con schede grafiche etc. su queste macchine credo non convenga più... :)

Leo
Ciao Leonardo, se per vecchi MP intendi quello che io(il 6.1 del 2013) non mi sentirei di consigliartelo, non tanto perché non sia stata una buona macchina per il suo tempo(quì dopo 5 anni fa ancora un lavoro dignitoso), quanto per il fatto che oggi comincia a invecchiare e il prezzo dei Mac rimane sempre abbastanza alto seppure vecchi o usati. Inoltre oggi perfino un Mac Mini con buone specifiche e una eGPU sarà superiore su quasi tutto rispetto al 2013, e spesso non di poco. Che tu ci creda o no se prendi la stessa scena sul tuo vecchio Mac(immagino un 5.1) e il nuovo Mini con eGPU saresti molto sorpreso dalla differenza nelle prestazioni(soprattutto guardando alle dimensioni fisiche dell'hardware).
Se poi vuoi proprio il modello del 2013 ti do il mio che l'anno prossimo lo cambio:D

A parte questo off topic concordo sul non investire denaro su macchine datate, meglio risparmiare per hardware più aggiornato.
Ciao Stefano, concordo pienamente su tutta la linea... più volte ho provato a convincermi di acquistare un 2013, ma non sono mai andato oltre... alla fine mi toglierei un vecchio per avere un meno vecchio spendendo circa 3000€ (Fonte: CreatePro 10core 3Ghz) :?
Per me sarebbe l'ideale una macchina stile iMacPro 10Core ma costa veramente un botto e mi rimane pesante da assorbire....
L'idea di un MacMini mi ha sfiorato... volendo potrei usarlo come macchina principale e utilizzare il mio attuale 5.1 come slave...
Solo che utilizzando Maxwell anche la macchina principale deve essere performante non vorrei cadere dalla padella nella brace....
Il tuo MacPro potrei tranquillamente prenderlo, sappi però che se non mi fa i render come i tuoi te lo riporto :lol: :lol:

Leo

Sirio76
Messaggi: 1334
Iscritto il: dom nov 24, 2013 3:24 pm

Re: Corona

Messaggio da Sirio76 » ven nov 30, 2018 1:09 pm

Stai tranquillo, te lo do con tutti i miei render dentro:D scherzi a parte... contro il mio interesse ti dico che oggi un Mini andrebbe meglio per quasi tutto, anche un iMacPro costi a parte è davvero una bella macchina. Basandomi sui precedenti il prossimo MP penso che partirà intorno ai 4000€ e come sai con configurazioni base ci si fa poco, tieni presente anche quest'aspetto quando valuterai le tue scelte future, a prescindere che si tratti di iMacPro, Mini o 6.1. In generale valuterei anche affitto a lungo termine, io più vado avanti e più trovo sia vantaggioso su diverse categorie di beni.

Avatar utente
ocman
Messaggi: 1177
Iscritto il: gio ago 26, 2010 8:39 pm
Località: Verona

Re: Corona

Messaggio da ocman » ven nov 30, 2018 2:17 pm

Non voglio andare off-topic.... ma non capisco ancora perchè spendere così tanto per un mac dove, con windows, va allo stesso modo spendendo la metà....
Non ditemi per la stabilità che non ci credo.... ;)

MarkoDer
Messaggi: 142
Iscritto il: mer set 19, 2018 2:01 pm

Re: Corona

Messaggio da MarkoDer » ven nov 30, 2018 2:50 pm

ocman ha scritto:
ven nov 30, 2018 2:17 pm
Non voglio andare off-topic.... ma non capisco ancora perchè spendere così tanto per un mac dove, con windows, va allo stesso modo spendendo la metà....
Non ditemi per la stabilità che non ci credo.... ;)
Io utilizzo i due, sia win che mac, credo lo dicano per il sistema operativo, poteva essere un buon motivo qualche anno fa, ma detto sinceramente, al giorno d'oggi, a parità di hardware, mi trovo meglio con windows che con mac

Sirio76
Messaggi: 1334
Iscritto il: dom nov 24, 2013 3:24 pm

Re: Corona

Messaggio da Sirio76 » ven nov 30, 2018 3:02 pm

Ciao Loris, ti dico la mia esperienza come utilizzatore di entrambi;) è perfettamente vero che un Mac costa di più, esattamente come qualsiasi PC di brand premium come HP, Boxx ecc. Nel caso di un sistema Windows tra comprare un sistema premium e un'assemblato(il vero risparmio sui PC è li) c'è poca differenza se si mette da parte l'eventuale supporto post vendita e un minimo di test in più, anche se ritengo che il miglior supporto sia quello di cui non si ha bisogno.
Quindi nel caso di sistemi Windows tendo a consigliare assemblati e li il tuo discorso quadra al 100% visto che l'hardware è in sostanza identico o quasi nella maggior parte dei casi. Diversamente l'hardware Mac è concepito in modo unitario insieme al sistema operativo, i driver ecc, non è che siano a prova di errore, ma la possibilità di averne è statisticamente inferiore. Per farti un paio di esempi concreti di cui conosco esattamente i numeri, dati Maxon alla mano solo il 2% dei crash derivati dai driver proviene da MacOS, il 98% viene da Windows(il numero di utenti è diviso a circa il 50% tra le due piattaforme). Altro esempio, la IBM, marchio storicamente associato a Windows e quindi al di sopra di ogni sospetto, sta fornendo Mac a buona parte dei suoi dipendenti, anche quì perché dati alla mano, sta salvando oltre 500$ per ogni macchina una volta fattorizzato il costo di supporto, eventuali problemi ecc. Io stesso se dovessi calcolare il costo del mio tempo speso per la gestione dei miei PC, probabilmente scoprirei un costo molto vicino o superiore a quello di un Mac con specifiche simili.
Come scritto io uso entrambi con soddisfazione, ma per quanto mi riguarda è innegabile che ci sia differenza tra le due piattaforme, e intendo nel bene e nel male, ci sono cose in cui il Mac è superiore e più versatile così come ci sono cose dove è vero il contrario ed è meglio un computer Windows, in effetti è per questo che uso tutti e due;) Ovviamente poi ci sono anche gusti e preferenze personali, su quelle non discuto tant'è che difficilmente consiglierei un Mac a persone abituate a Windows e viceversa, a meno che non ci siano motivazioni valide.

Avatar utente
ocman
Messaggi: 1177
Iscritto il: gio ago 26, 2010 8:39 pm
Località: Verona

Re: Corona

Messaggio da ocman » ven nov 30, 2018 3:48 pm

Ri-ciao Stefano... ;)
Non sono informato su quali ditte scelgano un fornitore oppure un altro, di sicuro su questo sei molto più informato di me. Comunque, al giorno d'oggi e per esperienza personale, i crash legati ai driver è calato parecchio. Se fai un confronto con XP era un macello infatti il mac era famoso anche per la stabilità se confrontato al Pc.
Con windows 7 (ottimo), windows vista (osceno) e ora windows 10, problemi di driver non ne ho più avuti. Con XP per esempio c'era una BSOD a settimana.
Con questo voglio dire che è migliorato molto Windows, ovviamente non esente da problemi ma va bene attualmente. Ovviamente parlo da persona che usa solo Windows e che ha una discreta conoscenza a livello HW-SW, come te ovviamente.
Uno che non vuole avere il minimo problema ed essere sempre assistito per ogni evenienza, a questo punto posso capire l'utilizzo di un MAC.

Avatar utente
ilgioma
Messaggi: 428
Iscritto il: lun mag 19, 2008 8:19 am

Re: Corona

Messaggio da ilgioma » ven nov 30, 2018 4:25 pm

Sirio76 ha scritto:
ven nov 30, 2018 1:09 pm
Stai tranquillo, te lo do con tutti i miei render dentro:D scherzi a parte... contro il mio interesse ti dico che oggi un Mini andrebbe meglio per quasi tutto, anche un iMacPro costi a parte è davvero una bella macchina. Basandomi sui precedenti il prossimo MP penso che partirà intorno ai 4000€ e come sai con configurazioni base ci si fa poco, tieni presente anche quest'aspetto quando valuterai le tue scelte future, a prescindere che si tratti di iMacPro, Mini o 6.1. In generale valuterei anche affitto a lungo termine, io più vado avanti e più trovo sia vantaggioso su diverse categorie di beni.
Ho fatto un calcolo per un ipotetico MacMini

Mac circa 2500€
Case e-GPU+scheda circa 1000€
Case thunderbolt per archiviazione circa 400€

Siamo tra 3500 e 4000€.... sono un po' perplesso... e anche poco convinto.... in compenso sono molto indeciso :lol: :lol:
In ogni caso credo sia doveroso attendere le nuove uscite dei sistemi pro... dovrebbero mancare pochi mesi a quanto dicono... anche se in realtà dicono poco.... :?
Il noleggio a lungo termine potrebbe essere un opzione, ma io non ho partita IVA, quindi i vantaggi vanno a farsi benedire....
ocman ha scritto:
ven nov 30, 2018 2:17 pm
Non voglio andare off-topic.... ma non capisco ancora perchè spendere così tanto per un mac dove, con windows, va allo stesso modo spendendo la metà....
Non ditemi per la stabilità che non ci credo.... ;)
Ciao Loris, in realtà io li uso entrambi ma è un po' come lavorare tutta la vita in mm e poi ti trasferisci in America e devi iniziare ragionare in pollici...
Per quanto riguarda il mio normale lavoro di progettazione utilizzo Solidworks e quindi niente Mac ma la parte creativa me la sento addosso su Mac...
Su Win succede sempre qualcosa di strano e te ne accorgi davvero soltanto quando usi da un po' di tempo Mac...
Con questo non voglio parteggiare né per uno né per l'altro... e onestamente avrei la tentazione di fare il salto, mi terrei in tasca diversi soldini che non mi fanno affatto scomodo ma poi lavoro una giornata con Win e niente da fare...
Non è per fanatismo o per avere il computer figo con la melina morsicata... è proprio una questione di sentirsi a proprio agio... tutto qua :)

Leo

MarkoDer
Messaggi: 142
Iscritto il: mer set 19, 2018 2:01 pm

Re: Corona

Messaggio da MarkoDer » ven nov 30, 2018 4:36 pm

Scusa ma lascierei stare la storia che la IBM fornisce i mac ai suoi impiegati, infatti dopo che hanno smesso la produzione Lenovo e quindi sono usciti dal business dei laptop, hanno aperto delle partnership con Apple, quindi la storiellina raccontata che i mac costano meno lascia il tempo che trova.
Poi uno si puo trovare meglio con un sistema piuttosto che l'altro e nessuno vuole imporre nulla.

  • Advertising
Rispondi