Vray 5 test vari e domande

Forum dedicato a tutti i motori di rendering come Vray, Corona, Octane, RedShift, inserite i vostri rendering e postate le vostre problematiche.

Moderatori: natas, Arkimed, visualtricks, cappellaiomatto

Rispondi
  • Advertising
Sirio76
Messaggi: 2331
Iscritto il: dom nov 24, 2013 3:24 pm

Re: Vray 5 test vari e domande

Messaggio da Sirio76 »

Anto3D ha scritto:
ven gen 21, 2022 5:06 pm
Intanto io ho fatto delle prove con Vantage.... ho messo insieme una scenetta veloce.... niente di che .... alcuni elementi non li ho neppure colorati a dovere ( vedi forno ) e i materiali usati sono tutti quello del Cosmos ( senza modifiche ) .... devo dire che non è assolutamente male anzi.


Ovviamente la resa del rendering non è da shock ..... però guarda che tempi :D:D



https://www.youtube.com/watch?v=jesDE0Jt5G8
Secondo me già se giochi col tone mapping migliora molto, ovviamente non è della stessa qualità di un render offline ma la resa è comunque più che dignitosa.
Meno di un’ora di calcolo per un minuto di filmato poi è eccezionale e la comodità di avere tutto nello stesso pacchetto senza dover passare per più software è un bel vantaggio.
Non so se hai preso la collection, nel caso dai un’occhiata al nuovo player che ti permette di fare un bel po di cose.

Avatar utente
Anto3D
Messaggi: 2712
Iscritto il: sab giu 07, 2008 9:51 am
Località: Bari/Napoli/Isernia

Re: Vray 5 test vari e domande

Messaggio da Anto3D »

Sirio76 ha scritto:
ven gen 21, 2022 5:54 pm
Anto3D ha scritto:
ven gen 21, 2022 5:06 pm
Intanto io ho fatto delle prove con Vantage.... ho messo insieme una scenetta veloce.... niente di che .... alcuni elementi non li ho neppure colorati a dovere ( vedi forno ) e i materiali usati sono tutti quello del Cosmos ( senza modifiche ) .... devo dire che non è assolutamente male anzi.


Ovviamente la resa del rendering non è da shock ..... però guarda che tempi :D:D



https://www.youtube.com/watch?v=jesDE0Jt5G8
Secondo me già se giochi col tone mapping migliora molto, ovviamente non è della stessa qualità di un render offline ma la resa è comunque più che dignitosa.
Meno di un’ora di calcolo per un minuto di filmato poi è eccezionale e la comodità di avere tutto nello stesso pacchetto senza dover passare per più software è un bel vantaggio.
Non so se hai preso la collection, nel caso dai un’occhiata al nuovo player che ti permette di fare un bel po di cose.
non ho visto se c'era il tone mapping in Vantage.... alla prossima prova ci guardo grazie. ( ho visto la possibilità di usare il LUT ). Si ho scaricato Chaos player e si ho visto che ha un bel pò di cosette interessanti.
Ho preso la collection. Credo sia la scelta giusta per quello che serviva a me.

Avatar utente
Anto3D
Messaggi: 2712
Iscritto il: sab giu 07, 2008 9:51 am
Località: Bari/Napoli/Isernia

Re: Vray 5 test vari e domande

Messaggio da Anto3D »

vedendo i vari video sul player mi è parso di capire che l'ideale sarebbe uscire con con i file .exr ..... serve un terabyte a lavoro. :D :D

Sirio76
Messaggi: 2331
Iscritto il: dom nov 24, 2013 3:24 pm

Re: Vray 5 test vari e domande

Messaggio da Sirio76 »

A prescindere dal software che utilizzi se vuoi il massimo nel compositing devi lavorare a 32bit quindi che siano tif o exr il peso è notevole, mi pare per un frame in fullhd siano circa 25mega, con molti canali ovviamente anche di più. Io ultimamente faccio quasi tutto nel frame buffer quindi mi basta uscire con un formato a 8bit.

Avatar utente
Anto3D
Messaggi: 2712
Iscritto il: sab giu 07, 2008 9:51 am
Località: Bari/Napoli/Isernia

Re: Vray 5 test vari e domande

Messaggio da Anto3D »

Sirio76 ha scritto:
ven gen 21, 2022 6:34 pm
A prescindere dal software che utilizzi se vuoi il massimo nel compositing devi lavorare a 32bit quindi che siano tif o exr il peso è notevole, mi pare per un frame in fullhd siano circa 25mega, con molti canali ovviamente anche di più. Io ultimamente faccio quasi tutto nel frame buffer quindi mi basta uscire con un formato a 8bit.
Sinceramente sono sempre uscito in tiff… ogni frame in 1080p mi sa che va 8 mega se non ci metti livelli dentro. Quel video che hai visto alla fine l’avevo fatto in png , Devo vedere quali altri formati d’uscita ha Vantage

Sirio76
Messaggi: 2331
Iscritto il: dom nov 24, 2013 3:24 pm

Re: Vray 5 test vari e domande

Messaggio da Sirio76 »

Con il Vantage normalmente non punti al top della qualità quindi non so quanto abbia senso un workflow a 32bit, probabilmente il più delle volte ti basta sistemare l'immagine con un LUT di correzione e via.
Se vuoi utilizzare le correzioni che applichi dal VFB (esposizione, filmic, white balance etc) le puoi salvare così come da immagine, ti crei un LUT e poi lo carichi su Vantage:
Schermata 2022-01-21 alle 19.38.42.png
Schermata 2022-01-21 alle 19.38.42.png (1016.29 KiB) Visto 243 volte

Avatar utente
Anto3D
Messaggi: 2712
Iscritto il: sab giu 07, 2008 9:51 am
Località: Bari/Napoli/Isernia

Re: Vray 5 test vari e domande

Messaggio da Anto3D »

Sirio76 ha scritto:
ven gen 21, 2022 7:43 pm
Con il Vantage normalmente non punti al top della qualità quindi non so quanto abbia senso un workflow a 32bit, probabilmente il più delle volte ti basta sistemare l'immagine con un LUT di correzione e via.
Se vuoi utilizzare le correzioni che applichi dal VFB (esposizione, filmic, white balance etc) le puoi salvare così come da immagine, ti crei un LUT e poi lo carichi su Vantage:
Schermata 2022-01-21 alle 19.38.42.png
Ah figa sta cosa grazie. Avevo pensato di farlo con il software di ritocco, uscire senza correzioni modificare l’immagine e poi farmi il lut però così è meglio. Perché creo una corrispondenza più immediata.
Proverò. Cosa non esporta nel Lut? Le maschere ovviamente, altri Lut e Ocio… il resto dovrebbe andare tutto.

Sirio76
Messaggi: 2331
Iscritto il: dom nov 24, 2013 3:24 pm

Re: Vray 5 test vari e domande

Messaggio da Sirio76 »

Non ho provato tutte le funzioni quindi no so se qualcosa non la esporta, comunque testarlo dovrebbe essere semplice, basta fare un paio di prove.
Ovviamente funziona anche su Photoshop come metodo, unica cosa il LUT è lineare quindi bisogna usare file a 32bit, ho fatto un test e la corrispondenza è al 100%.

Avatar utente
Anto3D
Messaggi: 2712
Iscritto il: sab giu 07, 2008 9:51 am
Località: Bari/Napoli/Isernia

Re: Vray 5 test vari e domande

Messaggio da Anto3D »

Sirio76 ha scritto:
ven gen 21, 2022 7:54 pm
Non ho provato tutte le funzioni quindi no so se qualcosa non la esporta, comunque testarlo dovrebbe essere semplice, basta fare un paio di prove.
Ovviamente funziona anche su Photoshop come metodo, unica cosa il LUT è lineare quindi bisogna usare file a 32bit, ho fatto un test e la corrispondenza è al 100%.
https://youtu.be/15v0HaJgm3A

Guarda sto tutorial. Verso la fine fa vedere che usa un tool per il denoise. Se non ho capito male praticamente esce in un file exr o vrimg sparandoci dentro un render element di denoise senza applicarlo all’immagine finale. Poi tramite quel tool recupera il denoise e lo elabora sul render finale ottimizzandolo per l’animazione.
Corretto?

Sirio76
Messaggi: 2331
Iscritto il: dom nov 24, 2013 3:24 pm

Re: Vray 5 test vari e domande

Messaggio da Sirio76 »

Si esatto.
Il denoiser standard ovviamente tiene conto solo del frame che hai calcolato, il rumore che viene generato è diverso da frame a frame quindi anche il denoiser esce leggermente diverso.
Col denoiser standalone invece utilizza un blend di più frame in maniera da avere una rimozione più consistente e omogenea tra i fotogrammi.
Diciamo che se l'immagine esce abbastanza pulita puoi direttamente usare il denoiser tradizionale, se invece vuoi contenere i tempi di calcolo e uscire con più rumore allora è meglio il denoiser standalone perché altrimenti avresti inconsistenza tra i frames.

  • Advertising
Rispondi