consigli settaggi animazione V-ray

Forum dedicato a tutti i motori di rendering come Vray, Corona, Octane, RedShift, inserite i vostri rendering e postate le vostre problematiche.

Moderatori: natas, Arkimed, visualtricks, cappellaiomatto

  • Advertising
Avatar utente
galluppi
Messaggi: 618
Iscritto il: dom mag 06, 2012 11:38 am

consigli settaggi animazione V-ray

Messaggio da galluppi »

Ciao ragazzi, ho provato a guardare in giro ma ho trovato consigli e settaggi SOLO per animazioni con camera in movimento.
Ciò che devo fare io è un'animazione 1280X720 con camera FERMA in un punto mentre inquadra una "Veneziana" che si apre e fa filtrare il sole all'interno di un locale.
Ora, alcuni pre-set mi danno come indicazione brute+LC ma ciò che mi servirebbe è capire COME e SE sia possibile risparmiare tempo prezioso mediante pre calcoli o affini...
Mi potreste aiutare?
Grazie!

Avatar utente
galluppi
Messaggi: 618
Iscritto il: dom mag 06, 2012 11:38 am

Re: consigli settaggi animazione V-ray

Messaggio da galluppi »

AH!!! P.S. lavoro su 2 PC col DISTRIBUITO... SE dovesse essere utile tale informazione! :mrgreen:

Avatar utente
Gel
Messaggi: 324
Iscritto il: sab dic 14, 2013 10:57 am
Località: Verona

Re: consigli settaggi animazione V-ray

Messaggio da Gel »

Ciao, forse quesdta discussione che avevo aperto tempo fa ti può essere di aiuto!

http://www.c4dzone.com/it/forum/viewtop ... 12&t=29915

Avatar utente
autumnkeys
Messaggi: 569
Iscritto il: ven ago 15, 2008 12:02 pm

Re: consigli settaggi animazione V-ray

Messaggio da autumnkeys »

la questione principale non é se si muova o meno la camera, ma se si muova o meno qualsiasi cosa che non sia la camera.

stiamo parlando di una GI settata in IR+LC oppure IR+BF. qualora tu usassi una BF+BF o BF+LC e comunque NON utilizzassi la IR, non farebbe alcuna differenza il movimento della camera, il movimento di oggetti, o nessuno di essi sulla resa dell'animazione.

principalmente, se utilizzi un metodo con IR, hai due opzioni: se é solo la camera a muoversi, utilizzerai un certo procedimento, ma qualora si muovesse qualsiasi altra cosa (anche a camera ferma) dovresti utilizzarne un altro.

l'utilizzo di IR puó portare a miglioramenti a livello di tempi di render, a volte anche di molto, rispetto all'utilizzo di una BF, ma é piú complicata da configurare.
la BF é indubbiamente molto piú semplice da settare, ma piú dispendiosa in termini di tempi, a paritá di qualitá.

Avatar utente
galluppi
Messaggi: 618
Iscritto il: dom mag 06, 2012 11:38 am

Re: consigli settaggi animazione V-ray

Messaggio da galluppi »

La camera è fissa e, seguendo quanto da te consigliato in altri post, ho ridotto al minimo i vari glossiness
Ho introdotto piante in canale alpha, semplificato tutte le geometrie e portato al minimo l'unico pezzo di prato fatto
Col Fur... Detto questo, posso dividere l'animazione in due fasi
1- la veneziana ruota per aprirsi
2- la veneziana si solleva e lascia entrare luce

Attualmente un fotogramma 1280X720 me lo fa in 18min...
Domani posto settaggi ed un paio di screen shot per farti capire!
Intanto grazie!!

Avatar utente
galluppi
Messaggi: 618
Iscritto il: dom mag 06, 2012 11:38 am

Re: consigli settaggi animazione V-ray

Messaggio da galluppi »

autumnkeys ciao, anche agli altri eh che non siamo gelosi!! :lol:

Allora... allego screen shot e ti dico:

per me si potrebbe abbassare ancora a favore di velocità, ma non so cosa...
come ti dicevo le riflessioni sonon al minimo e le geometrie semplicissime...
Camera FERMA SEMPRE, si muovono SOLO veneziana che ruota le alette e ombra albero (Alpha) STOP!
Tempo attuale con i7 63GB Ram 18min circa dimensione 1280X720

Al di la di tutto non capisco una cosa... perchè far elaborare le mappe di IR per ogni fotogramma per poi ri-renderizzare ogni fotogramma? Alla fine il tempo delle due operazioni non è il medesimo? A questo punto non si fa prima a far renderizzare tutto?
Salvo OVVIAMENTE nel caso del Fly-through dove non si fanno tutti i fotogrammi.

Grazie in anticipo!!


P.S. per MASTERZONE! Ma una bella giornata formativa per nerd pignoli sui settaggi e differenze di questi in V-ray no? Sai come pago volentieri un mini master a fronte di un paio d'ore risparmiate al giorno di lavoro? E non credo di essere l'unico qui....
Allegati
ANIMAZ0061.jpg
ANTIALIASING.JPG
ANTIALIASING.JPG (36.5 KiB) Visto 601 volte
DMC Sampler.JPG
DMC Sampler.JPG (27.83 KiB) Visto 601 volte
INDIRECT + IRRADIANCE.JPG
LIGHT CACHE.JPG
COLOR MAPPING.JPG
COLOR MAPPING.JPG (31.31 KiB) Visto 601 volte

Avatar utente
galluppi
Messaggi: 618
Iscritto il: dom mag 06, 2012 11:38 am

Re: consigli settaggi animazione V-ray

Messaggio da galluppi »

Abbandonato così?... Solo?... Al buio ed al freddo? :( :(

Avatar utente
visualtricks
Moderatore
Messaggi: 3539
Iscritto il: gio set 23, 2004 5:13 pm
Località: Pistoia

Re: consigli settaggi animazione V-ray

Messaggio da visualtricks »

Al di la che 18 minuti per un frame di quelle dimensioni mi sembrano cmq tantini nonostante i parametri bassi, se vuoi toglierti da tutti gli impicci io ti consiglio di usare BR+LC: non richiede prepass, ci sono pochissimi parametri da impostare ed alla lunga è spesso il metodo più veloce. A causa della BR chiaramente avrai più noise sull'immagine ma puoi pulire con l'AA.

Avatar utente
autumnkeys
Messaggi: 569
Iscritto il: ven ago 15, 2008 12:02 pm

Re: consigli settaggi animazione V-ray

Messaggio da autumnkeys »

ciao galluppi!

precisiamo subito alcune cose:

- che si muova un po' la camera o che stia ferma, che si muovano un po' le veneziane o che si muovano di molto, per poco o molto tempo... non fa alcuna differenza. diciamo che se hai dei movimenti molto rapidi nell'animazione dovrai alzare un po' i parametri della IR, ma il procedimento é sempre identico. se si muove SOLO la camera, é flythrough, per tutto il resto NON E' flythrough, quindi se utilizzi la IR+LC o la IR+BF, va precalcolato sempre ogni singolo fotogramma come ti ho spiegato.

- secondo me non ha molto senso dire "i7 63GB Ram 18min circa".
che i7 esattamente? ce ne sono un sacco e si possono anche overcloccare a dovere.
dei tuoi 63GB di ram quanti ne sono utilizzati da vray? secondo me a occhio non piú di 6GB, e almeno 4GB sono occupati dal vray fur.
18min circa, ok, ma di quanti fotogrammi é composta l'animazione, e quanto tempo hai per renderizzarla? se hai 2 giorni da poter dedicare al render, e devi renderizzare 4 secondi di roba (100 fotogrammi) direi che non é assolutamente un problema.

é davvero cosí necessario utilizzare l'erba fatta col vray fur in questo contesto? é di vitale importanza?

- le mappe di IR vanno calcolate ogni fotogramma e rielaborate in seguito (interpolazione) perché IR é un calcolo approssimato, non fisico. quindi in animazione hai delle differenze di luminositá tra un fotogramma e l'altro, che se non interpolate generano il flickering, un bellissimo effetto di lampeggiamento che piace a tutti.
interpolando ogni fotogramma con i precedenti e i seguenti, si riducono queste differenze fino a tal punto da far sparire il flickering, se il lavoro é fatto bene. ovviamente il "lavoro fatto bene" dipende in gran parte dai settaggi della IR, che vanno curati in dettaglio sapendo bene come funzionano.
a occhio dovresti aumentare l'hemispheric sub almeno a 60, nonché aumentare la max rate (o diminuire la min rate).
la figata della IR é l'adattivitá. se i valori di min e max rate sono identici, non la sfrutti proprio.

detto questo non ti dico che IR sia meglio e BF sia peggio, ti dico solo che:

- ogni progetto é diverso e ha i propri settaggi, cosí come va operata fin dall'inizio una scelta su che tipo di GI utilizzare. non esiste un metodo universale che va meglio in assoluto, altrimenti vray sarebbe un software monosettaggio, con un solo pulsante "render" e poi tutti a fare una passeggiata al parco.

- tra tutti i miei progetti di una certa consistenza, ho utilizzato un metodo BF una sola volta, e non era nemmeno vray poiché stavo utilizzando il motore fisico di cinema4d, il cui principio é analogo. é stata una scelta dettata da certe caratteristiche dell'animazione in questione e da altre esigenze secondarie.
il motivo principale era l'enorme quantitá di erba, alberi poligonali e tante altre piccole cose che si muovevano un po' dovunque, tale che calcolare delle mappe IR lí dentro sarebbe stato un delirio e non sarebbe convenuto in termini di tempo.
in tutti gli altri casi ho optato per IR+LC e nell'ultimo lavoro che sto finendo ora IR+BF, che a paritá di tempi mi ha dato risultati migliori.
credimi, farebbe tanto comodo anche a me usare una BF, per i notevoli vantaggi tra assenza totale di flickering e semplicitá d'uso. ma dopo mesi e mesi di prove e controprove stai tranquillo che non c'é verso di avere la stessa qualitá senza avere i tempi di calcolo raddoppiati, se usi BF.
c'é poco da fare: BF é un metodo unbiased, fisico, non ottimizzabile, come quello utilizzato da motori come Maxwell e Arnold. é roba per chi ha computer molto grossi o che sfrutta renderfarm (o che non si fa problemi se l'immagine é piena di noise).

- una volta che impari a usare bene una IR perché hai realmente capito come funziona anche ogni piccolo settaggio, come ad esempio i threshold che nessuno ha voglia di venirti a spiegare cosa siano... allora stai veramente sfruttando la potenza di vray, che oltre alla qualitá grafica che ti offre, sta proprio nella sua OTTIMIZZAZIONE.

come vedi, io e visualtricks la pensiamo diversamente. quindi la cosa migliore che puoi fare é testare di persona entrambi i casi e trovare il metodo a te piú congeniale per questa singola animazione.

buon lavoro!

Avatar utente
galluppi
Messaggi: 618
Iscritto il: dom mag 06, 2012 11:38 am

Re: consigli settaggi animazione V-ray

Messaggio da galluppi »

OK su le maniche ed al lavoro!!
Grazie mille delle spiegazioni e delle idee di partenza!! :mrgreen: :mrgreen:

Un'altro piccolo inghippo che non riesco a risolvere di movimento...
Dopo aver ruotato la veneziana dovrebbe salire raccogliendosi a pacchetto!
Per la raccolta a pacchetto delle alette ho risolto con un bel CLONA e con il movimento sull'asse Y di tipo CUMULATIVO
Animazione parte a 100% e si ferma a 97% con le alette alte belle separate e quelle basse vicinissime come seccede nella
realtà! E FIN QUI TUTTO OK.
La barra della base della veneziana se la animo da punto A a punto B sia con partenza "spline" che "lineare" si muove con tempi differenti dall'aletta inferiore della veneziana lasciandomela indietro :?

Come faccio a dare velocità differenti ai due oggetti MA nello stesso numero di fotogrammi?

Allego immagine per vedere l'errore...
Allegati
sta fia the na....JPG

  • Advertising
Rispondi