Appartamento TM

Forum dedicato a tutti i motori di rendering come Vray, Corona, Octane, RedShift, inserite i vostri rendering e postate le vostre problematiche.

Moderatori: natas, Arkimed, visualtricks, cappellaiomatto

  • Advertising
Avatar utente
mutilo
Messaggi: 1270
Iscritto il: mar nov 16, 2010 6:18 pm
Località: Ravenna

Re: Appartamento TM

Messaggio da mutilo »

Vista da dietro. Ancora non ho avuto tempo di cambiare il divano...............

forse un po' scuretta, devo abbassare l'F-stop.
Allegati
Vista 3 01.jpg

Avatar utente
mutilo
Messaggi: 1270
Iscritto il: mar nov 16, 2010 6:18 pm
Località: Ravenna

Re: Appartamento TM

Messaggio da mutilo »

ultima vista :)
Allegati
Vista 1 01.jpg

maruzzella
Messaggi: 780
Iscritto il: mer mag 30, 2012 1:34 am

Re: Appartamento TM

Messaggio da maruzzella »

OK capito, infatti la vista da dietro rende molto bene, tieni conto pero che un renderista deve agire come farebbe un fotografo che ha a disposizione fari, faretti, banchi di luce ecc. per rendere la scena bella sia come inquadratura che come illuminazione, credo sia proprio l'obbiettivo primario di un renderista quello di creare immagini d'effetto utilizzando gli strumenti di cui dispone quindi non trovo corretto usare le stesse luci per inquadrature diverse.

A mio parere alcuni (non mi riferisco a te) cercano di imitare una foto non bella o sbagliata e credo non sia giusto, infatti tutti apprezzano le immagini dei sirio, cesgi, nex ecc. e se notate loro fanno sempre render d'effetto con inquadrature e luci da grande studio fotografico

Avatar utente
mutilo
Messaggi: 1270
Iscritto il: mar nov 16, 2010 6:18 pm
Località: Ravenna

Re: Appartamento TM

Messaggio da mutilo »

maruzzella ha scritto:OK capito, infatti la vista da dietro rende molto bene, tieni conto pero che un renderista deve agire come farebbe un fotografo che ha a disposizione fari, faretti, banchi di luce ecc. per rendere la scena bella sia come inquadratura che come illuminazione, credo sia proprio l'obbiettivo primario di un renderista quello di creare immagini d'effetto utilizzando gli strumenti di cui dispone quindi non trovo corretto usare le stesse luci per inquadrature diverse.

A mio parere alcuni (non mi riferisco a te) cercano di imitare una foto non bella o sbagliata e credo non sia giusto, infatti tutti apprezzano le immagini dei sirio, cesgi, nex ecc. e se notate loro fanno sempre render d'effetto con inquadrature e luci da grande studio fotografico
il mio scopo (almeno per ora) non è creare immagini da copertina, da catalogo ecc, ma di avvicinarmi di più alla realtà vera, cioè utilizzando la luce che entra dalle finestre e al massimo l'illuminazione dato dalle lampade esistenti, senza pannelli tipo studio fotografico ecc.
Io mi rapporto con clienti che vogliono costruirsi casa o ristrutturare la loro, quindi non devo vendere cucine salotti ecc che nei cataloghi è tutto immensamente grande, compreso le finestre per le luci. Nel 90% dei casi riferiti alla realtà questo non cè.
Guardando anche foto fatte da interni da professionisti (in costruzioni esistenti), questo effetto studio non si nota.

Ripeto io voglio avvicinarmi alla realtà e non al catalogo da copertina.

ciciolo
Messaggi: 632
Iscritto il: mer ago 05, 2009 5:10 pm
Località: Reggio Calabria

Re: Appartamento TM

Messaggio da ciciolo »

mutilo ha scritto:Ripeto io voglio avvicinarmi alla realtà e non al catalogo da copertina.
Giusto per amore di discussione e di dialettica, ma se apri il diaframma per avere più luce non stai "falsando" il reale, creando aspettative nel cliente?
Mi permetto di dirlo perchè anche i miei clienti hanno come unico scopo (dopo il prezzo, of course :D) il capire come viene la casa (ristrutturata o nuova)

Avatar utente
mutilo
Messaggi: 1270
Iscritto il: mar nov 16, 2010 6:18 pm
Località: Ravenna

Re: Appartamento TM

Messaggio da mutilo »

ciciolo ha scritto:
mutilo ha scritto:Ripeto io voglio avvicinarmi alla realtà e non al catalogo da copertina.
Giusto per amore di discussione e di dialettica, ma se apri il diaframma per avere più luce non stai "falsando" il reale, creando aspettative nel cliente?
Mi permetto di dirlo perchè anche i miei clienti hanno come unico scopo (dopo il prezzo, of course :D) il capire come viene la casa (ristrutturata o nuova)
Penso che i valori di una macchina fotografica si possano cambiare, anche perché il sole o comunque l'illuminazione perfetta non cè ogni giorno e quindi come farebbe un fotografo (il quale non sono) agirebbe su f-stop ecc. Per questo motivo cerco di tenere sempre valori uguali alla reflex, scartando a priori quei valori intermedi che v-ray ti permette di avere. Infatti il mio dilemma è sapere quali sono le impostazioni fotografiche più vicine alla vista dell'occhio umano riferito alla quantità di luce che entra.

Probabilmente sono io devo cambiare approccio di pensiero o c4d e v-ray, o cosa più verosimile non sono in grado di utilizzare i programmi.

maruzzella
Messaggi: 780
Iscritto il: mer mag 30, 2012 1:34 am

Re: Appartamento TM

Messaggio da maruzzella »

ma di avvicinarmi di più alla realtà vera
Ma qui bisogna capirsi, la realta vera non esiste di per se, stai creando un'immagine FOTOrealistica, cioè che sembri una foto, sono tutte foto vere quelle di un iphone, quelle di una reflex da 3000 euro, quelle fatte utilizzando luci aggiuntive, quelle fatte di notte o fatte solo con la luce delle lampadine mantenendo aperto il diaframma anche per vari secondi con la macchina sul cavalletto, quelle fatte con il flash o senza, quello con il dof o meno, sono foto belle o sono foto brutte.

Quale vuoi fare "TU" lo devi decidere, a mio avviso se devi far vedere un appartamento a un cliente meglio se la "foto" risalti la bellezza, la comodità, quindi con un'ambientazione "appetitosa", in fondo è per questo che i produttori spendono soldi per valorizzare i loro prodotti, per vendere si fa cosi dicono

Aggiungo, l'occhio non c'entra, viene dopo e vede la foto, non si puo nemmeno imitare la visione diretta dell'occhio umano

Avatar utente
mutilo
Messaggi: 1270
Iscritto il: mar nov 16, 2010 6:18 pm
Località: Ravenna

Re: Appartamento TM

Messaggio da mutilo »

probabilmente quello che dici è giusto, ma il mio pensiero è un altro.

io non devo vendere niente e soprattutto fumo x arrosto, almeno non è nel mio dna. Quello che vorrei anche se è utopia è realizzare un immagine uguale a quella che tu vedi coi tuoi occhi, quanto entri in casa con la luce che entra dalle finestre. Come se io facessi una foto con gli occhi.
Il discorso appetitosa al momento non mi serve a niente, poiché devo renderizzare quello che loro hanno già ne di più ne di meno. non devo vendere niente. Mi spiego, il mio lavoro consiste nella progettazione e DL di nuove costruzione e ristrutturazione di privati. Il 90% delle volte, i clienti ha già i mobili (nelle ristrutturazioni) o per lo meno li ha già visti e acquistati da un mobilificio, basandosi della piantina di progetto, quindi io non faccio altro che disegnarli +o- e inserirli nella stanza. Per dargli una parvenza finale e perché fare i render mi appassiona.

Quindi se una stanza è poco illuminata sia dalla finestra o dalla luce oppure si trova a nord, io voglio ricreare le stesse condizioni di realismo date in una certa fascia oraria. Questo mi serve anche per la progettazione di eventuali oscuranti da applicare all'immobile, nel caso di facciate troppo esposte.

Per questo non devo far credere ai clienti che vanno a stare in un ambiente che alla fine non risulta essere quello descrittogli in precedenza, altrimenti che figura ci faccio????.

Poi se tutto questo, con gli strumenti che abbiamo non è possibile amen, mi metterò il cuore in pace e falserò le immagini rispetto la realtà che esiste. secondo me.

Avatar utente
mutilo
Messaggi: 1270
Iscritto il: mar nov 16, 2010 6:18 pm
Località: Ravenna

Re: Appartamento TM

Messaggio da mutilo »

Per finire il discorso del reale o meno, preferisco sentirmi dire caro Andrea, la luce come lo percepisce l'occhio non è possibile ottenerla o per lo meno per avvicinarci bisogna utilizzare questo, tipo di luce mettere la luce qui e qui, settare la camera con questi parametri taggare i materiali o sistemarli in certi modi per fargli riflettere o assorbire la luce in un certo modo ecc. oppure dire v-ray non riesce, per farlo occorre maya, 3d studio, ecc.

Tutto qui. :o

Avatar utente
marcuiz77
Messaggi: 128
Iscritto il: sab mag 31, 2008 11:08 am
Località: firenze

Re: Appartamento TM

Messaggio da marcuiz77 »

ciao Andrea, ti provo a dire la mia opinione, anche se non sono certo in grado di darti suggerimenti su come migliorare i tuoi render che mi sembrano già molto buoni, o comunque meglio di quelli che riuscirei a fare io!!
secondo me è il ragionamento di partenza che non torna, penso che cinema come 3ds o qualsiasi altro programma di renderizzazione abbia un funzionamento paragonabile ad una macchina fotografica, che cattura la luce in base alle regolazioni di diaframma , tempi di esposizione e sensibilità della pellicola, andando quindi a regolare l'esposizione in base ad un preciso momento nel quale viene effettuato lo scatto. L'occhio umano invece essendo molto più complesso ha continue ed infinite regolazioni della "esposizione", diciamo che ha una regolazione continua e se vuoi interattiva!
Senza poi considerare il fatto che occhi diversi vedono cose diverse.
Quindi secondo me non è possibile avere quella oggettività che stai cercando, ma è invece possibile avvicinarsi ad una foto, con le sue regolazioni di esposizione. Che sia bella o brutta falsata o reale poi è un altro discorso.

  • Advertising
Rispondi