workflow tra pc ufficio e pc casa

Forum per: Hardware o Sistema Operativo, Schede Video, processori, driver, assemblati e consigli su quale hardware usare.

Moderatori: Arkimed, natas, visualtricks, cappellaiomatto

Rispondi
  • Advertising
Auazzagamabane
Messaggi: 113
Iscritto il: lun giu 23, 2014 12:27 pm

workflow tra pc ufficio e pc casa

Messaggio da Auazzagamabane »

Salve,

Vista ormai la realtà in cui si sta vivendo starei cercando di ottimizzare il processo produttivo tra il mio pc di casa(personale) e quello che uso in ufficio, fino ad ora ho sempre utilizzato la tecnica del passare via hardware esterni quello che mi serviva per poter lavorare da casa ma ora sarei interessato ad approfondire un po' di più la questione per generare un flusso che sia più semplice e meno ripetitivo(in termini di gestione texture).

Qualcuno ha in mente e/o sviluppato un metodo intelligente per far ragionare più device assieme senza che si vada a perdere qualcosa nel mentre?

Stavo pensando a OneDrive, andando a caricare quello che produco direttamente la ma se poi lavoro da casa devo scaricarmi comunque cartelle parecchio pesanti se voglio gestire poi tutte le texture annesse alle varie scene per cui non so quanto abbia senso

Ogni suggerimento è ben accolto

Grazie mille in anticipo
Avatar utente
masterzone
Site Admin
Messaggi: 10062
Iscritto il: ven set 17, 2004 5:34 pm
Località: Verona

Re: workflow tra pc ufficio e pc casa

Messaggio da masterzone »

Beh, oddio in generale l'ostacolo e' la tecnologia, ormai un cloud permette di fare una selezione delle cose che hai sulla nuvola e decidere cosa scaricare e cosa non scaricare tramite la sincronizzazione selettiva, ovviamente lo scoglio e' la velocità' della rete che non puo' essere come una LAN o comunque come la rete interna.

DropBox e' uno dei piu potenti a mio avviso, sopratutto il business che permette la sincronizzazione selettiva e ti permette di sincronizzare file che hai su e lavorare li sopra (cartella replicata in locale ovviamente) e poi trovarti tutto su nella nuvola.

Io ad esempio in studio non uso dropbox, lo usavo prima quando lavoravo in comune con dei colleghi fuori, ma ora essendo tutti qua in locale non ne ho bisogno pero' siccome voglio lavorare anche con i file che ho in ufficio se mi trovo fuori, ho recentemente acquistato un NAS della Synology, quindi un bussolotto con dentro due dischi per evitare che si rompa qualcosa, e lo uso principalmente in LAN, va a razzo, e pero' si pubblica anche su internet, quindi se sono a casa mi prelevo i file o uso il suo DRIVE per avere la sincronizzazione, ovviamente hai sempre la limitazione della connessione...se in studio ha una buona connessione lui uploada molto velocemente e quindi quando sei nell'altra postazione scarichi in fretta i file.

Pero' se non ti interessa la soluzione NAS, secondo me l'abbonamento a DropBox e' uno spettacolo.
  • Advertising
Rispondi