Nuovi Mac Studio

Forum per: Hardware o Sistema Operativo, Schede Video, processori, driver, assemblati e consigli su quale hardware usare.

Moderatori: Arkimed, natas, visualtricks, cappellaiomatto

Rispondi
  • Advertising
ciciolo
Messaggi: 658
Iscritto il: mer ago 05, 2009 5:10 pm
Località: Reggio Calabria

Re: Nuovi Mac Studio

Messaggio da ciciolo »

Anto3D ha scritto: ven apr 08, 2022 3:24 pm
Sirio76 ha scritto: ven apr 08, 2022 1:07 pm Normalmente entro certi limiti non cambia nulla se fai un render per 8 ore o per 80, dopo tot la temperatura va a regime e rimane quella, non è che continua ad aumentare indefinitamente. Il problema delle GPU è che consumano un botto e tutto quel calore lo devi dissipare, fino a un certo punto le ventole cercano di mantenere la temperatura (a scapito del rumore) ma quando si satura il case e perché no anche l’ambiente circostante (visto che scaldano come forni), allora devi abbassare il clock.
Ripeto è semplicemente una questione di consumi, se consumi poco scaldi poco, se scaldi poco non hai trottling.
È ovvio. Ma per scaldare per bene, plastiche e tutti i componenti circostanti, oltre all’ambiente attorno al pc ci vogliono circa 8 ore almeno nella mia postazione. Alle volte sono costretto ad aprire il pannello per farlo stare più arieggiato.

Il portatile alienware invece senza underclock non è pensabile per produzioni lunghe.

Poi dipende molto anche dove si vive. Noi a Bari avremo tra poco 30 gradi e più ed anche questo incide molto.

Per andare poi molto lunghi dipende pure dall’alimentatore anche lui scalda e può non garantire per tante ore un flusso costante. Per questo si usano alimentatori seri al di là del wattaggio se si vuole un pc che viaggi in render per tante ore.
Ma non c'è una soglia oltre la quale conviene affidarsi ad una farm? Cioè 360 ore di render vuol dire, olte al consumo, un controllo praticamente costante della macchina per 15 giorni ininterrotti.
Sirio76
Messaggi: 2457
Iscritto il: dom nov 24, 2013 3:24 pm

Re: Nuovi Mac Studio

Messaggio da Sirio76 »

Per tutto ciò che richiede più di una nottata di lavoro direi proprio che normalmente convenga una farm.
Avatar utente
Anto3D
Messaggi: 2761
Iscritto il: sab giu 07, 2008 9:51 am
Località: Bari/Napoli/Isernia

Re: Nuovi Mac Studio

Messaggio da Anto3D »

ciciolo ha scritto: lun apr 11, 2022 8:24 am
Anto3D ha scritto: ven apr 08, 2022 3:24 pm
Sirio76 ha scritto: ven apr 08, 2022 1:07 pm Normalmente entro certi limiti non cambia nulla se fai un render per 8 ore o per 80, dopo tot la temperatura va a regime e rimane quella, non è che continua ad aumentare indefinitamente. Il problema delle GPU è che consumano un botto e tutto quel calore lo devi dissipare, fino a un certo punto le ventole cercano di mantenere la temperatura (a scapito del rumore) ma quando si satura il case e perché no anche l’ambiente circostante (visto che scaldano come forni), allora devi abbassare il clock.
Ripeto è semplicemente una questione di consumi, se consumi poco scaldi poco, se scaldi poco non hai trottling.
È ovvio. Ma per scaldare per bene, plastiche e tutti i componenti circostanti, oltre all’ambiente attorno al pc ci vogliono circa 8 ore almeno nella mia postazione. Alle volte sono costretto ad aprire il pannello per farlo stare più arieggiato.

Il portatile alienware invece senza underclock non è pensabile per produzioni lunghe.

Poi dipende molto anche dove si vive. Noi a Bari avremo tra poco 30 gradi e più ed anche questo incide molto.

Per andare poi molto lunghi dipende pure dall’alimentatore anche lui scalda e può non garantire per tante ore un flusso costante. Per questo si usano alimentatori seri al di là del wattaggio se si vuole un pc che viaggi in render per tante ore.
Ma non c'è una soglia oltre la quale conviene affidarsi ad una farm? Cioè 360 ore di render vuol dire, olte al consumo, un controllo praticamente costante della macchina per 15 giorni ininterrotti.
La soglia è soggettiva. Quanto più sono potenti le macchine che hai in casa tanto più la soglia si allontana. Cerco di spigarmi meglio facendoti un'esempio.

Il vantaggio primario della Farm ( prendiamo come esempio quella della chaos ) è che puoi frazionare il lavoro su più macchine e che si presupponga la singola macchina essere più veloce della tua. Nel mio caso la singola macchina della farm ha prestazioni forse di 1/3 più rapide della mia.

Io ho più di un pc quindi non rimarrei ( non sono rimasto ) 2 settimane a guardare i quadratini girare. Ho fatto render anche più lunghi di 2 settimane senza problemi. Ogni tanto lo controlli da remoto e via.

Passiamo ai costi. Comprando il pacchetto da 20.000 crediti si pagherebbe il singolo credito 0,585 centesimo/minuto. per un costo del pacchetto totale di 11.700 euro.
Diciamo ( nel mio caso ) che un lavoro di 360 ore impieghi in Farm 240 ore -> 14.400 minuti -> 8.424 euro.

Ora io con 8.424 euro assemblerei un pc e lo metterei a renderizzare. Mi resta la macchina ed ho il render al costo dell'elettricità.

Per curiosità la bolletta del render di 2 settimane compreso il normale utilizzo elettrico di casa/studio è stato di pochi euro sotto i 500,00
  • Advertising
Rispondi