Clonare oggetti con effettuatore "random" ma uguale distanza

Forum per: Modellazione, Texturing, Animazione, Composting e tutto quello che riguarda il normale utilizzo di Cinema4D.

Moderatori: visualtricks, cappellaiomatto, natas, Arkimed

  • Advertising
Avatar utente
abe3d
Messaggi: 876
Iscritto il: lun dic 07, 2009 1:48 pm

Re: Clonare oggetti con effettuatore "random" ma uguale distanza

Messaggio da abe3d » mer set 11, 2019 2:19 am

Edit per dovere di cronaca.
Il nodo spline di xpresso legge la lunghezza effettiva della spline soltanto di un segmento per volta, rendendo ardua la somma delle lunghezze per le spline con segmenti multipli. Questo crea un problema con le distanze risolvibile diminuendo la distanza intermedia tra i cloni ( nel file Set4 va modificato il valore minimo nell'user data).
Nel file allegato ho delegato questo compito ad un secondo nodo python, ma le spline devono essere editabili!
Set4mod.zip
(60.88 KiB) Scaricato 2 volte
Si possono usare teoricamente tutti gli effettuatori mograph e animandoli, si ottengono risultati anche interessanti ( sotto un esempio )
gif.gif
gif.gif (1.6 MiB) Visto 91 volte

pivxtrex2
Messaggi: 150
Iscritto il: lun ott 01, 2018 8:55 am

Re: Clonare oggetti con effettuatore "random" ma uguale distanza

Messaggio da pivxtrex2 » gio set 12, 2019 4:47 pm

Io su grasshopper sono riuscito a farlo per ora in 2D lavorando prevalentemente sulla spline attraverso cerchi, vettori e segmenti. Parto dal primo segmento definito da raggio della circonferenza che imposto io con centro ad inizio spline. Imposto distanza fissa tra i segmenti successivi e procedo con cerchio con centro su termine primo segmento e inizio secondo. Randomizzo raggio cerchio iniziale e definisco secondo segmento. Da li in poi procedo fino a termine spline. Impostati i segmenti ne derivo i parallelepipedi con il primo con faccia iniziale perp al vettore su inizio spline. Ultimo parallelepipedo definito da circ distanza da penultimo e termine spline.

pivxtrex2
Messaggi: 150
Iscritto il: lun ott 01, 2018 8:55 am

Re: Clonare oggetti con effettuatore "random" ma uguale distanza

Messaggio da pivxtrex2 » gio set 12, 2019 5:00 pm

abe3d ha scritto:
gio set 05, 2019 10:02 pm
...e alla fine, anche se non è una soluzione definitiva, con qualche escamotage l'ho realizzato in xpresso perché in python sarebbe uno script difficile da studiare!!
Il numero di cloni è definito dalla spline "Base" giusto?

Avatar utente
abe3d
Messaggi: 876
Iscritto il: lun dic 07, 2009 1:48 pm

Re: Clonare oggetti con effettuatore "random" ma uguale distanza

Messaggio da abe3d » ven set 13, 2019 2:36 pm

pivxtrex2 ha scritto:
gio set 12, 2019 5:00 pm
Il numero di cloni è definito dalla spline "Base" giusto?
...Per non creare confusione, essendo i file diversi nella struttura, precisiamo che parliamo del "Set3"...

...devo ammettere di non aver mai usato grasshopper e Rhino ( :roll: lo farò ), quindi la risposta è si, il numero è definito dalla spline base, il che mi porta a riflettere sul fatto che effettivamente lo schema non è molto chiaro.

La tua soluzione ( validissima e funzionale) è pressapoco l'inverso del sistema che ho utilizzato, ma andiamo per ordine e semplificando all'osso facciamo un po di chiarezza:
"Premetto che in questo esempio tutte le dimensioni e le scale di cui parliamo si riferiscono alla coordinata Z quindi in 2 dimensioni"
  • Nel "Set3" chi decide la lunghezza degli oggetti è mograph, randomizzando ogni singolo clone ( con l'effettuatore random ), noi per semplicità ne useremo 3.
  • Adesso abbiamo 3 cubi di scala diversa (mograph non modifica la dimensione dei cloni,ma la loro scala), quindi per ottenere la dimensione dei singoli cloni, moltiplico la loro scala per la dimensione del cubo di partenza, per questo nei file allegati, ogni oggetto base aggiunto al cloner, deve avere la stessa dimensione lato
  • A coppie di due cloni per volta( 1°e 2°, 2° e 3°) addiziono le dimensioni e divido il risultato per 2 ricavando la distanza tra l'asse centrale del precedente con quello successivo
  • Con il valore appena ottenuto creo una spline con i punti a queste distanze, aggiungendo per ogni punto la posizione relativa del punto precedente e volendo un offset intermedio
  • Infine applico i cloni ai vertici della spline
Pos_Spline.gif
Pos_Spline.gif (334.89 KiB) Visto 35 volte
Devo dire che sarebbe più semplice ottenere il tutto direttamente in python, con diverse altre possibili varianti...
pivxtrex2 ha scritto:
gio set 12, 2019 4:47 pm
su grasshopper sono riuscito a farlo per ora in 2D lavorando prevalentemente sulla spline attraverso cerchi, vettori e segmenti.
In Cinema 4d il concetto di segmento è diverso da "per esempio le polilinee in altri software". Una spline ( aperta o chiusa ) se non diversamente specificato è di fatto un segmento spline ( inizia dal colore bianco e finisce al blu ), se ci sono più segmenti ( più coppie bianco/blu) in un singolo oggetto spline, allora si tratta di spline multisegmeto

PS. ritornando e rivedendo il file "SET4" mi accorgo adesso di un piccolo bug nel secondo nodo python che restituisce 0 come numero di segmenti per le spline a singolo segmento, corretto lo posto qui sotto.
Set4mod_OK.zip
(52.68 KiB) Scaricato 1 volta

Avatar utente
masterzone
Site Admin
Messaggi: 8630
Iscritto il: ven set 17, 2004 5:34 pm
Località: Verona

Re: Clonare oggetti con effettuatore "random" ma uguale distanza

Messaggio da masterzone » ven set 13, 2019 4:01 pm

Abe...un giorno ti daranno un oscar per il problem solving...la tua mente mi spaventa 😂😂😂😂

Avatar utente
abe3d
Messaggi: 876
Iscritto il: lun dic 07, 2009 1:48 pm

Re: Clonare oggetti con effettuatore "random" ma uguale distanza

Messaggio da abe3d » ven set 13, 2019 10:58 pm

Grazie Ale, sempre troppo gentile, peccato che non riesco a trovare il tempo che merita... ho ancora due plugin ( praticamente finiti) e un corso da tirar fuori che stanno li che scalpitano :? :? :roll: ... la mia serietà vacilla :) :)

comunque questa può ritenersi una pillola del corso!! :!:

  • Advertising
Rispondi