Eterno dilemma MAC o PC

Forum per: Hardware o Sistema Operativo, Schede Video, processori, driver, assemblati e consigli su quale hardware usare.

Moderatori: natas, Arkimed, visualtricks, cappellaiomatto

  • Advertising
Avatar utente
masterzone
Site Admin
Messaggi: 9387
Iscritto il: ven set 17, 2004 5:34 pm
Località: Verona

Re: Eterno dilemma MAC o PC

Messaggio da masterzone »

beh la soluzione migliore e' sempre un NAS di rete, non penso tu possa collegarlo in thunderbolt ma usarlo contemporaneamente su due macchine, almeno penso funzioni cosi', un po come una USB.
Se lo devi usare in condivisione forse l'unica e' che la persona che si collega possa entrare in condivisione ma sul tuo computer :)

kreattivo
Messaggi: 27
Iscritto il: ven gen 16, 2009 12:32 pm

Re: Eterno dilemma MAC o PC

Messaggio da kreattivo »

Azz, se è così, mi chiedo cosa si sia fumato il venditore...è stato il mio consulente per 20 anni senza mai un problema e me lo aveva venduto come soluzione ottimale per mettere in comune i dati con la velocità thunderbolt.....ok, mi sa che mi son venduto un rene per niente.....:(

Sirio76
Messaggi: 1626
Iscritto il: dom nov 24, 2013 3:24 pm

Re: Eterno dilemma MAC o PC

Messaggio da Sirio76 »

Il tuo Promise è un DAS non un NAS(vedi differenza online), quindi la tua sola possibilità (che in teoria non è affatto male) è quella di attaccarlo alla tua workstation, e poi da li condividerlo con l'altro computer che avete a studio. In linea di principio nel caso in cui anche l'altro computer di studio abbia a disposizione una presa Thunderbolt(meglio se di seconda o terza generazione) potrai collegare i sistemi tramite TB ottenendo velocità di trasferimento nettamente superiori ad una rete tradizionale e nel caso di TB2/3 nettamente superiori perfino a reti a 10GB(con un RAID 0 di soli 6 HDD, 10GB bastano comunque). Unico cavillo è che per condividere il Promise dovrai avere il computer acceso, in alternativa a computer spento la tua socia avrà la possibilità di attaccarlo direttamente al DAS tramite cavo TB.
Per quanto riguarda l'acquisto di un NAS tradizionale la situazione potrebbe sembrarti più rosea da punto di vista economico, ma non lo è in realtà se vuoi una buona performance. Per ottenere velocità simili al tuo Promise dovrai acquistare un NAS a 10GB, e poi acquistare schede di rete a 10GB per entrambi i computer, infine un router a 10GB(eventualmente anche uno switch 10GB), il che ti porterebbe a spese superiori a soluzioni alternative TB. In realtà la tua scheda potrebbe già avere una singola presa di rete a 10GB, controlla e in questo caso potrai risparmiare sull'acquisto della scheda di rete dedicata(intorno ai 150€), almeno sul tuo sistema.
Per lo storage esterno hai anche la possibilità di collegare tramite USBC che sono molto veloci, ma avresti le stesse problematiche TB e altre ancora che non ti sto a spiegare.
A conti fatti io mi terrei il Promise, tutto ciò in linea di principio come detto, perché poi non ho idea di come funzioni la cosa in un'ambiente misto MAC/PC, su MacOS basta collegare un cavo TB, su Windows probabilmente dovrai smanettare un po'(o pagare qualcuno per farlo al posto tuo).

kreattivo
Messaggi: 27
Iscritto il: ven gen 16, 2009 12:32 pm

Re: Eterno dilemma MAC o PC

Messaggio da kreattivo »

Grazie Masterzone e Sirio76 per il supporto....
Ok, quindi mi ha consigliato il pegasus mi deve un rene....;)
Fortunatamente il mio nuovo "amico" ha già un ingresso aggiuntivo ethernet da 10 GB (almeno quello!), oltre la solita 10/100/1000....il Mac è un Imac 27 di ultima generazione e anche lì la sua 10/100/1000 è presente, quindi qualcosina risparmieremmo.....
Domani con calma proverò con la tua soluzione di agganciare il Pegasus al mio e poi vediamo se riusciamo a far dialogare PC e Mac tramite un cavo TB diretto.....magari non arriveremo ai 40 GB promessi dal TB, ma magari meglio che attraverso la lan normale....
Provo e vi aggiorno....

Sirio76
Messaggi: 1626
Iscritto il: dom nov 24, 2013 3:24 pm

Re: Eterno dilemma MAC o PC

Messaggio da Sirio76 »

La velocità raggiungibile è inferiore a 40GB ma comunque non te ne faresti nulla, come detto 10GB sono sufficienti per il tuo caso.

kreattivo
Messaggi: 27
Iscritto il: ven gen 16, 2009 12:32 pm

Re: Eterno dilemma MAC o PC

Messaggio da kreattivo »

Ciao e rieccomi con un piccolo pseudo aggiornamento....
Grazie Sirio del suggerimento e stiamo provando a seguire la tua linea che potrebbe essere la soluzione migliore....
in effetti un bridge diretto tra PC e Mac potrebbe essere grandioso.....in effetti vedo che potrebbe garantire ben 20 Gb/sec....non fosse che non riusciamo a far riconoscere il bridge....
Cercando in Rete ho trovato questo "Thunderbolt Networking", ma con il mio tecnico non stiamo riuscendo a far partire questa cosa....mentre sul mac appare già presente un Thunderbolt bridge, su Windows esce un errore di riconoscimento periferica e non troviamo un aggiornamento per il driver....ribalteremo un po' il web fino a trovare una quadra....a quel punto sarò ben contento di condividere la conoscenza, perchè se funziona potrebbe essere assai utile per tanti....;)

kreattivo
Messaggi: 27
Iscritto il: ven gen 16, 2009 12:32 pm

Re: Eterno dilemma MAC o PC

Messaggio da kreattivo »

Ciao a tutti, rieccomi qui per chiudere il cerchio con le ultime info....
Dopo varie vicissitudini, riesco ad ottenere finalmente il pc assemblato con la configurazione che vi ho elencato prima...fin qui tutto bene, la macchina è un orologio e con windows 10 mi ci sto adattando.
Procediamo con l'attuare la soluzione di Sirio per collegare direttamente l'Imac e il Pc con la thunderbolt per sfruttare a cascata il Pegasus...sulla carta è fattibile, confermata anche dal tecnico esperto di reti con le caratteristiche indicate da Sirio.
Peccato che la scheda madre, comprata con il rene rimastomi dopo aver dato l'altro per il pegasus, non vuole saperne di funzionare!!!!!!
Abbiamo provato di tutto, senza capire se è stata un problema hardware (thunderbolt difettosa) o software.... i drivers di Asrock ci sono, ma assolutamente inutili, tanto che dopo due tentativi nei quali thunderbolt riconosceva un accesso attivo senza però vedere altro, hanno deciso di non vedere proprio più la porta...
Oltretutto abbiamo chiesto assistenza ad Asrock, che ci ha rifilato un driver ed un aggiornamento firmware neanche presenti sul sito, senza un nome che indicasse un'ufficialità e provenienti da un account privato google drive!
Cercando soluzioni in Rete, scopro che è un problema di questa scheda (Creator) già conosciuto dal 2019, nessuno ha trovato una soluzione valida e neanche Asrock si è degnata di intervenire.
Non volendo rischiare con la semplice sostituzione della scheda, decidiamo di cambiare proprio modello e optiamo per una Gigabyte x570 Aorus Ultra, chiedendo a Gigabyte la compatibilità con la schedina esterna GC Titan Ridge....cosa scopriamo? Che le x570 vendute attualmente (le rev. 1.0) non sono combatibili, ma che dovremmo usare le rev 1.1, le quali però non sono riuscito a trovarle da nessuna parte (arriveranno, ma chissà quando).
Alla fine, visto che ho perso praticamente un mese per tutta questa situazione, ho mandato a quel paese l'idea della Thunderbolt e sono in attesa che mi consegnino sto benedetto PC con la Aorus Ultra e andare avanti.....piuttosto in futuro penserò di prendermi una scheda ethernet 10 Gigabit e collegarmi con quella...non sarà performante come la Thunderbolt, ma mi ci dovrò adattare.......
Grazie ancora a Sirio, che con i suoi consigli non mi ha fatto perdere nell'oceano delle possibilità....e comunque la tua idea funziona, anche se Asrock ci si è messa contro!!! ;)

  • Advertising
Rispondi