• Facebook Twitter Google+ Youtube Vimeo
  • Italiano English
  • [-] Diminuisci la dimensione del testo [+] Aumenta la dimensione del testo
  • Feed RSS 2.0 Feed ATOM 1.0

»

Consiglio IMac Pro

Forum per: Hardware o Sistema Operativo, Schede Video, processori, driver, assemblati e consigli su quale hardware usare.

Moderatori: natas, Arkimed, visualtricks, cappellaiomatto

  • Advertising

Re: Consiglio IMac Pro

Messaggioda Sirio76 » gio dic 21, 2017 5:36 pm

@Fofo
Io ho fatto un'analisi oggettiva componente per componente, se ci mettiamo a paragonare mele con arance difficilmente il conto salta fuori uguale. Se paragoniamo RAM non ECC il costo sarà diverso, se paragono Xeon ad i7/9 il prezzo sarà diverso, se paragono una GPU con un'altra idem. Se paragoniamo monitor 5K di buona qualità con 3 monitor 4K di qualità indefinita oppure con 10 monitor FullHD il prezzo sarà ancora diverso o comunque l'esperienza sarà diversa. Non ricordo di aver scritto che il monitor Apple sia il migliore sul mercato, devi rileggere con attenzione se non vuoi mettermi in bocca parole che non ho scritto. Ho indicato semplicemente che la cosa più vicina al monitor dell'iMacPro (l'LG ultrafine 5k) viaggia appunto sui 1400/1500€, e per inciso, i monitor di miglior qualità costano quanto l'intero iMacPro e se in alcuni settori c'è gente che preferisce un singolo monitor da 5.000€ piuttosto che 10 monitor 4K da 500€ un motivo ci sarà suppongo.
La Thunderbolt non è per fare i "fighi"(e ti prego, non mi dare del fan perché io non mi sono sposato nessun marchio, ne Apple, ne Microsoft, ne Intel ne AMD o altro, in effetti ho di tutto a studio). Io grazie alla TB2 ho 24TB di archiviazione silenziosa, condivisa, ridondante, economica e a 1.000MB/s(ovvero due volte superiore ad un SSD tradizionale). Puoi fare lo stesso dentro al tuo case di certo, ti basta avere un case con 8 slot da 3.5" e una buona scheda RAID, avrai simili prestazioni, simile prezzo, ma avrai spinners attivi con consumi e rumore associato, inoltre altri utenti non potranno accedere a quello spazio di archiviazione alla stessa velocità, a meno che tu non monti schede 10Gb e abbia uno switch 10Gb(non proprio economici). Se potessi montare TB su ciascuno dei miei PC lo farei volentieri(ma purtroppo non tutti la supportano) e avere un network a 20Gb per qualche spicciolo, non necessariamente la cosa ha a che fare con l'espansibilità, inoltre ti basta pensare ai vantaggi che lo standard porta nel settore portatili(sia Mac che PC).
La velocità di scrittura dell'SSD che hai indicato è inferiore a quella dell'iMac che io sappia, sempre per non paragonare mele e arance.
Che un computer non sia una workstation solo perché monta i7 e RAM non ECC, sono parole tue non mie. Per me uno può lavorare professionalmente e con successo anche con un portatile e considerare quello la sua workstation a tutti gli effetti. Fatto sta che nel nostro mondo ci sono prodotti per desktop, prodotti per workstation e prodotti per server, e a ognuno di questi corrispondono caratteristiche diverse e fasce di prezzo diverse, non sono mai entrato nel merito di cosa fosse meglio o peggio.
Per rispondere alla tua domanda, "a cosa rinuncerei", che ti piaccia o no la RAM ECC è preferibile a quella normale ai fini di precisione e stabilità, una workstation silenziosa è preferibile ad una più rumorosa, un bell'AIO è preferibile ad uno scatolone nero(opinione mia questa), un monitor 5K ha una nitidezza migliore rispetto ad un 4K(senza entrare nel merito della qualità del pannello che meriterebbe una discussione a parte perché ci sono 4K da 300€ e da 5.000), e così via.
Visto quanto stavo leggendo, il mio intervento sottolineava semplicemente come i costi fossero praticamente allineati sia per Mac che per PC una volta scelte una a una le stesse componenti. Che poi tu possa ottenere prestazioni simili o migliori con meno acquistando altre cose è fuori di dubbio(e non vedo dove io abbia scritto diversamente). Che il confort sia lo stesso invece ho le mie riserve basate sulla mia personale esperienza con entrambi i sistemi, per non parlare dei costi di gestione, e si perché il nostro tempo ha un costo e se non volgiamo assorbire la gestione dei sistemi dobbiamo pagare qualcuno altro per farlo, e quì ci sono esperienze meno personali ma molto significative a testimoniarlo(non che queste esperienze debbano essere necessariamente le vostre ma rimangono comunque significative):
https://www.computerworld.com/article/3 ... ought.html
Adesso abbandono questo thread perché so già dove andrà a parare e quello che è stato utile dire è già stato detto.
Io non ho idea del perché alla gente piaccia fare le battaglie tra Mac e Pc, io non entrerei mai in un topic di una persona che voglia acquistare un PC suggerendogli un Mac(vedi esempio http://forum.3dtutorialandbeyond.com/in ... dware.552/ ), ma del resto alle persone piace schierarsi, tra destra e sinistra, tra cristiani e musulmani e persino tra tifosi della Lazio e della Roma. Sarò sicuramente anomalo io che non tifo, non prego, e non voto, ne tantomeno mi faccio problemi su quale marchio comprare se mi da quello che cerco.
Buone feste a tutti, a prescindere dal vostro hardware :)
http://www.3drenderandbeyond.com
http://www.3dtutorialandbeyond.com > materiali e scene per Vrayforc4d, tutorial e altro
http://www.facebook.com/3drenderandbeyond
http://forum.3dtutorialandbeyond.com > nuovo forum per informazioni su Vrayforc4d, Cinema4d e altro
Sirio76
 
Messaggi: 919
Iscritto il: dom nov 24, 2013 4:24 pm

Re: Consiglio IMac Pro

Messaggioda elisa » gio dic 21, 2017 6:37 pm

io sono sostanzialmente d'accordo con te, non solo perché non sono tifosa di calcio e non seguo nessuna religione :) ma anche io penso che i costi di un Mac di fascia alta sia paragonabile a un HP di fascia alta. Sono assolutamente daccordo sul fatto che il nostro tempo ha un valore e quindi non ha senso per una persona che decide di usare un sistema operativo "perdere" tempo per cambiare (ammenochè non lo faccia per altri motivi), trovarsi male nel gestirlo / investire poi in qualcuno che intervenga.
Nel caso specifico alla fine è difficile dare un consiglio perché di fatto si parte da "quanto vogliamo/possiamo spendere?" se la cifra che voglio investire mi rientra abbastanza facilmente lo faccio un investimento a cuor leggero e scelgo senza problemi di spendere di più, viceversa cercherei di ottimizzare le cose e di ridurre un pò i tempi di calcolo e in questo caso forse valuterei la versione un pò più bassa dello stesso iMac Pro oppure se ancora voglio spendere meno, valuterei di affiancare al mio iMac un pc che renderizza e continuerei a lavorare sul mio iMac (questo è quello che faccio io ad esempio).
Il fatto è che probabilmente appena si nomina Apple in automatico ci si schiera o a favore o contro mentre è difficile analizzare le cose al di fuori dei "fanatismi" o "detestismi" :)
Io nello specifico fino a poco fa lavoravo con un Mac Pro datato, con un ssd nuovo, che pero' a puro livello di cinebench andava più veloce di un iMac i7 recente. Percio' mi dispiaceva doverlo "dismettere". Di fatto però, al di la della potenza del processore, non c'era paragone nella velocità di trasferimento dati e nella reattività dell'imac rispetto al mio Mac Pro vecchio, perciò che dire sono felice di averlo dismesso. Qui abbiamo qualche altro pc e perciò lavoro felicemente sull'iMac sapendo che se voglio posso renderizzare altrove. Ma come diceva Sirio sono state dette molte cose utili sui cui poter riflettere!

....per il resto magari ci sono i regali di Natale :)
Immagine
_____
MAXON Authorized Training Center - Corsi di Cinema4D in aula e online http://www.corsicinema4d.com/course/
http://www.zuccherodikanna.com
Avatar utente
elisa
Site Admin
 
Messaggi: 1200
Iscritto il: lun set 20, 2004 4:58 pm
Località: Verona

Re: Consiglio IMac Pro

Messaggioda masterzone » gio dic 21, 2017 10:45 pm

Beh comunque la di la di tutto, bella discussione, si sono toccati temi interessanti. Sono sopratutto contento che ancora si usi i forum per dilungarsi in cose tecniche rispetto alle stupidaggini che si legge sui social.
Sono contento della bravura e professionalità di tutti, fa bene scambiarsi opinioni ed esperienze, cosa su cui è stato creato questo sito.
Buone feste!
Portale di Riferimento di Cinema4D in Italia dal 1999
Immagine

You Tube Channel Corsi di Formazione
Avatar utente
masterzone
Site Admin
 
Messaggi: 7771
Iscritto il: ven set 17, 2004 5:34 pm
Località: Verona

Re: Consiglio IMac Pro

Messaggioda m.corsico » gio dic 21, 2017 11:06 pm

ad un certo punto credevo di aver lanciato una bomba atomica e mi stavo quasi pentendo di aver aperto il post
Avatar utente
m.corsico
 
Messaggi: 165
Iscritto il: mar feb 23, 2010 4:07 pm

Re: Consiglio IMac Pro

Messaggioda elisa » ven dic 22, 2017 11:44 am

no no non preoccuparti, per anni e anni e anni qui nel forum è rimasta viva la diatriba tra chi è a favore o sfavore del Mac e , ogni volta che si chiede un parere, si riaccende , è normale cosi, se provi a usare il cerca ne usciranno un centinaio , penso addirittura di aver scritto qualcosa in merito nel "bon ton" in alto al forum.
Immagine
_____
MAXON Authorized Training Center - Corsi di Cinema4D in aula e online http://www.corsicinema4d.com/course/
http://www.zuccherodikanna.com
Avatar utente
elisa
Site Admin
 
Messaggi: 1200
Iscritto il: lun set 20, 2004 4:58 pm
Località: Verona

Re: Consiglio IMac Pro

Messaggioda m.corsico » ven dic 22, 2017 12:12 pm

Comunque Buon Natale e Felice Anno nuovo a tutti !!!

;) ;) ;)
Avatar utente
m.corsico
 
Messaggi: 165
Iscritto il: mar feb 23, 2010 4:07 pm

Re: Consiglio IMac Pro

Messaggioda cbgregor » ven dic 22, 2017 5:52 pm

salve,
intervengo umilmente anche io nella discussione come utilizzatore da 20 anni di computer con la mela.
Negli anni ho avuto modo di lavorare sia con PC windows (anche se pochi) e soprattutto con Mac.
Aldilà della mia preferenza per Apple (non è questa la questione), posso però dire che attualmente sono
ancora un felice possessore di un Mac Pro (Mid 2010) 2x2,66 Ghz 6-Core Intel Xeon con SOLI 8 GB 1333 MHz DDR3 ECC
ed ho installati 2 sistemi operativi Apple (MacOS 10.12 e MacOS 10.13) e windows 7 ultimate attraverso BootCamp.
Questo non l'ho scritto per sfoggiare qualcosa, ma proprio per precisare che nonostante i suoi 7 anni ci ho fatto di tutto
senza mai un problema ed ora sento solo la necessità di aumentare la RAM ma per il resto mi va ancora bene.
Ovvio che non è più la Ferrari di quando l'ho acquistato ed è altrettanto ovvio che l'iMac Pro è più potente.
Tutto questo per dire che comunque all'epoca (7 anni fa) avevo pagato quasi €. 7.000,00 compreso di monitor e nonostante
la spesa alta NON mi sono mai pentito dell'acquisto poiché ripeto usato con vari software della Adobe, ArchiCAD con il motore Cinerender, Artlantis e molto altro ancora e mai avuto problemi né col software né col computer.
Certo anche io concordo col fatto che per ridurre drasticamente i tempi di rendering non basta un solo computer benché
super mega potente possa essere.
Però, parere mio per quel che vale, un computer potente per uso professionale e pensando di usarlo per diversi anni
NON può bastare la spesa intorno ai €. 2.000,00.
Credo che il prezzo della configurazione base dell'iMac Pro sia pienamente paragonabile con una configurazione PC con
Windows ma senza avere le peculiarità dell'ambiente MacOS, poi alzando la configurazione dell'iMac Pro iniziano i dolori
perché la Apple ti fa pagare tanto le successive personalizzazioni, quindi opterei per la configurazione base e al massimo
valuterei la possibilità di configurarla con 64 GB di RAM poiché dopo non sarebbe agevole aumentarla.

Spero possa essere di aiuto anche il mio commento che è un po' la mia esperienza vissuta.

Saluti
cbgregor
 
Messaggi: 1
Iscritto il: sab feb 26, 2005 5:28 pm

Re: Consiglio IMac Pro

Messaggioda datalight » ven mar 23, 2018 7:34 pm

Ragazzi,

giusto per "concludere" la diatriba, forse chi ama tanto i PC dimentica alcune cosette...

Premetto che ho avuto il mio primo Mac nel 1990, un Mac IIci, 40 mega di HD, e 4 mega di RAM (6.500.000 Lire...c'erano le Lirette allora) ...poi ho avuto sempre Mac...con una sola eccezione, un portatile HP sul quale ho dovuto installare tre volte il sistema operativo e impazzire per cose inimmaginabili per un utente Mac (l'HP in oggetto giace da tempo in ripostiglio).

Aggiungo che di discussioni così ne sento da sempre.
Una lunga storia, che riassumerei così: è vero i Mac costano un botto rispetto ai PC ma è anche vero che sono macchine che ti permettono di lavorare senza pensare ad altro, senza perdere tempo a configurare periferiche, o a capire il motivo di qualche strano malfunzionamento, e con meno inconvenienti legati a malware, virus, etc...

E sono macchine costruite in modo "perfetto", belle, che durano, con un sistema operativo straordinario.
Tutto questo ha un costo evidentemente...più che giustificato a mio parere.

Poi uno può legittimamente optare, per svariati motivi, per altre soluzioni, ma credo che quanto detto sopra sia innegabile.

Saluti_DL ;-)
datalight
 
Messaggi: 7
Iscritto il: ven mar 23, 2018 6:02 pm

Re: Consiglio IMac Pro

Messaggioda Anto3D » sab mar 24, 2018 9:52 am

io mi preoccuperei delle temperature di questo iMac pro. Non lo reputo un computer adatto al rendering 3D.... per i rendering che faccio io le 4 o 5 ore di rendering sono la norma (attualmente su un i7 5950x @4.2ghz) mantenere queste temperature sarebbe follia. Poi tutto vero certo, ottimo monitor, grande velocità, un grandissimo strumento soprattutto se si fa progettazione. Se il rendering intensivo è una delle attività principali attenderei i Mac Pro o dirotterei su un dell precision magai configurato anche allo stesso modo ma che sicuramente sta più fresco.

Poi per quanto riguarda la gestione della ram (ammetto di non essere un grande ottimizzatore, ma ottimizzare porta via tempo e denaro) ma a mio avviso i 32gb sono il minimo. Ora ne ho 48 e ci sono dentro ma dai 32 spesso sforo. il prossimo lo farò sicuramente 64gb.
Allegati
28642783_10213507014203882_951088179_o.png
I7 5960x 4.4ghz 32GBram
I7 950 3,06ghz 12GBram
Q6600 3,6ghz 4GBram ( ora in un nuovo case senza OC sulla scrivania di mio cugino a giocare a football manager )
3X I7 2600k 3,4ghz 16GBram
Notebook Dell M4600 I7 2760QM 2,6ghz 8GBram
IPAD 2 16GB (così non si dice che odio apple)


il mio pc assemblaggio
altri bimbi assemblati
Avatar utente
Anto3D
 
Messaggi: 2188
Iscritto il: sab giu 07, 2008 9:51 am
Località: Bari/Napoli/Isernia

Re: Consiglio IMac Pro

Messaggioda enzo_87 » sab mar 24, 2018 12:23 pm

datalight ha scritto:Ragazzi,

giusto per "concludere" la diatriba, forse chi ama tanto i PC dimentica alcune cosette...

Premetto che ho avuto il mio primo Mac nel 1990, un Mac IIci, 40 mega di HD, e 4 mega di RAM (6.500.000 Lire...c'erano le Lirette allora) ...poi ho avuto sempre Mac...con una sola eccezione, un portatile HP sul quale ho dovuto installare tre volte il sistema operativo e impazzire per cose inimmaginabili per un utente Mac (l'HP in oggetto giace da tempo in ripostiglio).

Aggiungo che di discussioni così ne sento da sempre.
Una lunga storia, che riassumerei così: è vero i Mac costano un botto rispetto ai PC ma è anche vero che sono macchine che ti permettono di lavorare senza pensare ad altro, senza perdere tempo a configurare periferiche, o a capire il motivo di qualche strano malfunzionamento, e con meno inconvenienti legati a malware, virus, etc...

E sono macchine costruite in modo "perfetto", belle, che durano, con un sistema operativo straordinario.
Tutto questo ha un costo evidentemente...più che giustificato a mio parere.

Poi uno può legittimamente optare, per svariati motivi, per altre soluzioni, ma credo che quanto detto sopra sia innegabile.

Saluti_DL ;-)


ma tu hai mai provato mac e pc della stessa fascia?
ho appena acquistato un razer blade a 2000£, il corrispettivo del mac ovviamente è il mac book pro, ma per avere piu o meno le stesse caratteristiche dovevo spendere circa 3000£, ma il mac la gtx 1060 se la scorda.
di Windows 10 non ho niente da dire, mi piace.

sono stato un possessore di imac tempi addietro, e col c...o che è stata una macchina perfetta, venduto per la disperazione.
polvere dietro al monitor...2 volte( e 700€ richiesti per pulirlo), l'aggiornamento del software è stato un incubo.
prima l'assistenza mi dice aspetta 30gg per gli aggiornamenti, dopo i 30gg mi dicono "la garanzia è coperta nei 30gg".
per conto mio apple è morta.

macchine costruite in modo perfetto....si certo.
talmente perfetto che ora i mac book pro hanno solo 2 porte usb-C.

che piaccia ok, che lo preferiate ok, ma dire "meglio di.." no, tutti( sia windows che apple) hanno problemi, nessuno esente
Avatar utente
enzo_87
 
Messaggi: 1763
Iscritto il: gio nov 24, 2011 6:28 pm

PrecedenteProssimo

  • Advertising

Torna a Hardware e OS

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Powered by DGworld CMS - Copyright ©2005-2018 DGworld