consiglio nuovo macbook pro

Forum per: Hardware o Sistema Operativo, Schede Video, processori, driver, assemblati e consigli su quale hardware usare.

Moderatori: natas, cappellaiomatto, Arkimed, visualtricks

  • Advertising
Avatar utente
bird
Messaggi: 376
Iscritto il: ven mar 12, 2010 12:08 pm

consiglio nuovo macbook pro

Messaggio da bird » ven giu 09, 2017 1:37 pm

Buongiorno a tutti bei ragazzuoli ;) :idea:
avrei bisogno di qualche cosiglio prezioso da tutti voi. Siccome a breve dovrei comprare un nuovo portatile per il lavoro mi piacerebbe sapere che cosa ne pensiate dell'aggiornamento dei nuovi Macbook Pro. In particolare del processore Skylake Intel Core i7 quad-core a 3,1GHz (Turbo Boost fino a 4,1GHz) e del "limite" dei 16gb di RAM... vi ringrazio infinitamente :idea: :( ;)
un abbraccio a tutti e come sempre buon tutto
bird ;)

Avatar utente
FofoC4D
Messaggi: 1658
Iscritto il: mar ott 11, 2011 6:23 pm
Contatta:

Re: consiglio nuovo macbook pro

Messaggio da FofoC4D » ven giu 09, 2017 11:12 pm

La Apple é da anni che si droga pesante (vedi il nuovo iMac Pro che costerá 5k per un misero 8core). A parte questo, gli skylake sono sempre quelli, sia mac che non, i 16gb male non sono anche se meglio 32gb (vista la spesa).

Devi solo decidere se ti va di spendere il doppio (o quasi) :lol:
i7 7700K | 32Gb RAM | 500GB EVO 960 + 2TB SSHD |2x GTX 1080 TI | Win 10 Pro
An Architect's dream is an Engineer's nightmare.

Avatar utente
bird
Messaggi: 376
Iscritto il: ven mar 12, 2010 12:08 pm

Re: consiglio nuovo macbook pro

Messaggio da bird » sab giu 10, 2017 9:39 am

mitico fofo :idea: ;) .. innanzitutto grazie mille per la risposta... è verissimo il prezzo non è regalato. Ma è pur vero che un portatile pc con le stesse caratteristiche il prezzo non è che cambi tanto( ho guardato le configurazioni della dell). quindi tu mi cinfetmi che 16 gb di ram potrebbero essere sufficienti? ti ringrazio ancora una volta ;)

ciciolo
Messaggi: 510
Iscritto il: mer ago 05, 2009 5:10 pm
Località: Reggio Calabria

Re: consiglio nuovo macbook pro

Messaggio da ciciolo » sab giu 10, 2017 9:49 am

bird ha scritto:mitico fofo :idea: ;) .. innanzitutto grazie mille per la risposta... è verissimo il prezzo non è regalato. Ma è pur vero che un portatile pc con le stesse caratteristiche il prezzo non è che cambi tanto( ho guardato le configurazioni della dell). quindi tu mi cinfetmi che 16 gb di ram potrebbero essere sufficienti? ti ringrazio ancora una volta ;)
A meno che tu non sia andato sui precision, e cmq puoi upgradare anche dopo ram e/o disco, mi pare strano che adesso i dell costino quanto un macbook pro...

Avatar utente
FofoC4D
Messaggi: 1658
Iscritto il: mar ott 11, 2011 6:23 pm
Contatta:

Re: consiglio nuovo macbook pro

Messaggio da FofoC4D » sab giu 10, 2017 10:46 am

Eh, hai paragonato la Apple alla sua gemella acquisita. :lol:

Ho avuto un XPS DELL prima serie, era una bomba, i DELL erano veramente competitivi nel rapporto qualitá/prezzo.
Da quando hanno sfornato ADAMO (6-7 anni fa), anche loro si sono lanciati sul consumer con quelle menate del leggero, smart, touch, ec... trascurando il settore PRO.
Al momento, il pensiero espresso per la Apple é uguale a quello sulla DELL.
Pareri personali ovviamente.

Dai un' occhiata a MSI e Santech, o gli asus ROG, per 2.000 Euro sali su un altro livello rispetto a DELL ed Apple.
Estetica esclusa ovviamente.
i7 7700K | 32Gb RAM | 500GB EVO 960 + 2TB SSHD |2x GTX 1080 TI | Win 10 Pro
An Architect's dream is an Engineer's nightmare.

Avatar utente
bird
Messaggi: 376
Iscritto il: ven mar 12, 2010 12:08 pm

Re: consiglio nuovo macbook pro

Messaggio da bird » sab giu 10, 2017 3:03 pm

grazie ancora per consigli (utilissimi) da esperti. :mrgreen: Si in effetti la serie della Dell che avevo visto era proprio quella: xps precision :? . configurando il pc arriverei piu o meno a 2900 euro. :shock: In realtà non mi interessa creare un dibattito ne sui modelli delle diverse case produttrici (tutti sono abbastanza validi), ne sull'ambiente di lavoro mac o windows, e ne tantomeno sui soldi che andrei a spendere. il mio dubbio era più semplce: i 16 gb di RAM di memoria, associati ad un buon processore di ultima generazione con scheda video Radeon Pro 560 con 4GB di memoria sono sufficenti per gestire carichi di lavoro importanti? Aggiungo che non faccio montaggio video, ma solo lavoro da studio di architettura: Render, Post-Produzione, Disegno e modellazione CAD.
Vi ringrazio ancora :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :idea: ;)

Avatar utente
masterzone
Site Admin
Messaggi: 8006
Iscritto il: ven set 17, 2004 5:34 pm
Località: Verona
Contatta:

Re: consiglio nuovo macbook pro

Messaggio da masterzone » mar giu 13, 2017 12:25 pm

beh 16 gb di ram non sono pochi, gestisci bene un po di tutto, ma dipende sempre dalla media di APP che lanci contemporaneamente e da quanto queste APP succhiano RAM.
Cinema ne succhia tanta, ma dipende anche dalle scene / texture che usi. Per il resto applicativi che bevono ram ormai sono un po tutti ma io che lavoro su un computer che ha 8 GB di ram ne faccio di robe.

Devo pero' esprimere un concetto che riguarda la differenza OSX e WIN (non mac contro pc).
Il quantitativo di ram è noto che come gestione di questa windows e' a dir poco un cesso, cioe' e' molto diretta...quando la finisci, windows inizia a scaricare ram su disco...cioe' lo fa sempre ma quando va in overload e' la fine...praticamente fai prima a ricostruire il desktop o le GUI delle app su carta con un pennarello che aspettare lui. Quindi se tu su windows usi molte APP che vanno fuori ram windows va in giro come fosse un ubriaco e rallenta tutto in maniera esponenziale. Te ne accorgi un po meno se usi ovviamente un SSD perche' la ram e' scritta e letta su un disco molto veloce ma la gestione della ram e' tremenda, quindi su windows ne devi mettere moltissima.

Diversa la gestione della ram su OSX, il sistema operativo della apple vanta una gestione della ram che e' invidiabile perche' tutti sanno che proviene dal mondo linux, lo spool della ram su disco e' basato su logiche completamente diverse. Con 8 GB di ram sul mio imac ho gestito file dove cinema4D me ne stava occupando ben 24 GB di ram!, quindi ero quasi oltre del doppio e qualcosa in piu, della ram fisica installata. Il sistema era totalmente reattivo, ho aperto altri applicativi senza accorgermene, ovviamente sono corso ai ripari togliendo delle cose ma cinema era in overload della ram da paura. Osx non faceva una piega. La cosa assurda e' che non me ne ero nemmeno accorto!

Per concludere:

Windows: e' paragonabile ad un autobus con le persone dentro, dove le persone sono le APP e le sedie sono la RAM, ad un certo punto nessun trova il posto a sedere e si lanciano tutti dal finestrino oppure si menano di botte o finiscono tutti su una sedia.

OSX: e' sempre paragonabile ad un autobus dove le persone si scambiano la sedia quando c'e' poca RAM, in un'armonia che pochi OS fanno e ovviamente stessa cosa su Linux da cui deriva. E' un po come il sistema operativo dei telefoni, Android ha bisogno di ram, iOS ne ha bisogno di molta meno perche' la gestisce meglio. Molti che paragonano mac a pc fanno un grave errore, perche' il sistema operativo non e' paragonabile quindi e' sempre difficile fare differenze tra i due sistemi. Quindi al di la' dell'hardware, il sistema operativo e' FONDAMENTALE.

Al dila' dell'hardware che tanto sono uguali pc o mac, anzi i mac sono sempre indietro come le pine verdi, il sistema operativo e' quello su cui bisogna basarci, quindi se prendi un mac, non andrei oltre i 16...io come ti dicevo sono su 8, e non hai idea di cosa non ci faccio su quel povero imac i5. Apro decine di file su photoshop da 300-400 mb senza una piega...

:)

Avatar utente
bird
Messaggi: 376
Iscritto il: ven mar 12, 2010 12:08 pm

Re: consiglio nuovo macbook pro

Messaggio da bird » mar giu 13, 2017 10:42 pm

fantastico! :lol: grazie masterzone! ;) sei stato molto molto utile e molto molto gentile! :( ;) :mrgreen:

ciciolo
Messaggi: 510
Iscritto il: mer ago 05, 2009 5:10 pm
Località: Reggio Calabria

Re: consiglio nuovo macbook pro

Messaggio da ciciolo » mer giu 14, 2017 7:58 am

Master, ma sti autobus ri riempiono allo stesso modo o quello di cui é autista OsX fa salire solo chi vuole lui? Cioè, se ri riempie allo stesso modo come fanno a scambiarsi le sedie se anche in questo ci sono più passeggeri che sedie?
Altrimenti il paragone non regge :)

Avatar utente
masterzone
Site Admin
Messaggi: 8006
Iscritto il: ven set 17, 2004 5:34 pm
Località: Verona
Contatta:

Re: consiglio nuovo macbook pro

Messaggio da masterzone » mer giu 14, 2017 11:54 am

aiuto...forse non sono un grande guidatore di autobus! :lol:
Diciamo che volevo fare un paragone ma mi e' riuscito malissimo pfiu

Quello che volevo dire e' che su OSX, lo spool della ram su disco ha un metodo piu organizzato, il bilanciamento della ram e' armoniosa e controllata dal kernel in maniera molto oculata, processi inattivi vengono scaricati, alcune parti inattive delle librerie vengono anche loro scaricate, ma sopratutto chi dovra' essere reattivo rimane reattivo, la GUI di sistema (l'interfaccia grafica per intenderci) rimane reattiva, non come windows che la ricostruisce pixel per pixel. Il mouse, dove il solo movimento del puntatore su OSX e' a livello di kernel, su windows e' un processo che viene scaricato pure quello su disco, e se sei fuori ram ti si ferma il mouse, inconcepibile su OSX.
Su windows e' molto piu "grezza" la cosa. Tu applicativo sei fermo? ok ti scarico su disco...tu applicativo invece sei attivo? hai bisogno di ram? tieni questa e' quella avanzata dal processo fermo.
Da esperienza con entrambi i sistemi che uso pesantemente, su OSX con 8 GB di ram fai le stesse cose a livello di reattivita' di quello che con windows fai con 16 GB e piu.
E non si tratta di architettura o processori piu veloci o piu lenti, o della ram. E' il sistema operativo che controlla.
Io non sono un apple fan-atico, li uso entrambi, e da quello che ne salta fuori da quando li uso e' che con OSX posso tenere decine di applicativi diversi in multi-tasking che succhiano ram come i vampiri, su windows ne tengo aperti la meta' e quando tiro su e giu le APP fanno una fatica maiala a riprendersi.
Ergo la gestione della ram su windows e' molto grezza e banale, su OSX un'altra storia.
Su questa cosa devo dire OSX batte Windows alla grande, ma non il mac batte il PC, sto parlando SOLO di sistemi operativi.

:)

  • Advertising
Rispondi