Esterno con Vray

Forum dedicato a tutti i motori di rendering come Vray, Corona, Octane, RedShift, inserite i vostri rendering e postate le vostre problematiche.

Moderatori: natas, Arkimed, visualtricks, cappellaiomatto

  • Advertising
l0r3nzo
Messaggi: 91
Iscritto il: lun lug 12, 2010 9:51 am

Re: Esterno con Vray

Messaggio da l0r3nzo »

1) scusate ma se io con Sketchup non mi ci trovo bene è un problema per voi?
2) ho modellato 1/4 di san francisco su cinema 4d e ci lavoro da un anno. Onestamente pensate veramente che ricominciare da capo con un altro programma, che detesto e che dovrei imparare da capo, sia intelligente?
3)
_krone_ ha scritto: se tu credi che la qualitá di un´immagine, di un rendering o della tua tesi dipenda dal programma (come dalla marca della matita o della penna a china) hai capito poco.

Comunque, tornando alla domanda iniziale, le immagini devono essere da sfondo a piante e tutto il resto?
La qualità di un immagine non dipende da un programma, dipende (secondo me eh), da come lo si imposta e da come lo si usa.
RIspondendo a questa domanda, questo particolare render sarà da sfondo, la maggior parte invece non fungeranno da sfondo.
4)
autumnkeys ha scritto: questa volta é come se tu avessi chiesto come si usa vray!!!!
A me non sembra di aver posto una domanda generalista. Se te hai letto questo mi dispiace. Ho fatto un primo render, ho definito le impostazioni che ho usato e ho posto delle domande specifiche sui materiali che mi sembrano tornino meno. Se per te questo è generalista io non so che farci.
5)
_krone_ ha scritto: Guarda gli ambienti universitari li frequento molto, e ti dico che secondo me non hai compreso appieno che i professori dei renderings fotorealistici, delle impostazioni di rendering e tutto il resto che ci raccontiamo sui forum ne capiscono poco e se ne interessano ancora meno.
Avrò beccato io quello sbagliato allora... O meglio, sulle impostazioni di render dubito che ci capisca qualcosa, ma sulla qualità del render sì.
6)
_krone_ ha scritto: Tra l´altro Foster é proprio l´esempio sbagliato ...
Era per fare un nome di un Archistar.... non era un riferimento a Foster preciso.
7)
_krone_ ha scritto:se vuoi continuare ad alimentare polemiche puoi continuare a rispondere che quello e quell´altro fa schifo e che noi non sappiamo nulla dell´universitá perché sai tutto tu, altrimenti continuiamo con vray e tutto il resto e spiegaci cosa ci devi fare con queste immagini, sfondo o no.
Sono al settimo punto di risposta, e di questi 7 c'è stata solo una domanda tecnica sul render. Io avrò risposto anche in maniera cafona, ma mi pare che in un topic di "Lavori in corso" di risposte tecniche ce ne siano state poche, anzi solo una. Quindi forse la mia risposta è stata "cafona" perché il tono della risposta precedente, e anche di quelle successive, non è che siano state scritte con tono diverse.
Io poi son venuto qua chiedendo come potevo migliorare il mio render. Se te hai inteso questo come "so tutto io" non so che farci, ma così proprio non mi pare. Se te poi mi dici "usa sketchup" per la tua tesi che tanto basta, se permetti è una risposta che mi da noia.
Ultima modifica di l0r3nzo il mar giu 17, 2014 12:59 pm, modificato 1 volta in totale.

l0r3nzo
Messaggi: 91
Iscritto il: lun lug 12, 2010 9:51 am

Re: Esterno con Vray

Messaggio da l0r3nzo »

gabriele__82 ha scritto: esempio, color mapping, l'hai messo su ex, perchè? hai tenuto 1-1-1? perchè?
telecamere : perchè azzurrino? perchè iso 400?
ecc
Ciao! Finalmente una risposta tecnica. Allora ti rispondo subito:
Color mapping, a parte mettere exponential (impostazioni prese da diversi tutorial) il resto non l'ho cambiato, sono le impostazioni base. 1-1-1 a che ti riferisci scusa?

L'azzurrino ti riferisci all'Environment? Ho usato questa tonalità per dare un pelino più di realismo al cielo, la luce che proviene non è bianca. Iso 400 è un vecchio retaggio di quando usavo la vecchia macchina fotografica. Col senno del poi, con tutta sta luce ed essendo esterno, forse era megli un ISO 100 che prende meno luce rispetto a un 400.

l0r3nzo
Messaggi: 91
Iscritto il: lun lug 12, 2010 9:51 am

Re: Esterno con Vray

Messaggio da l0r3nzo »

nexzac ha scritto:Per quello che devi fare ti basta un phsky + sun, senza HDR (a che pro la useresti e al momento dove l'hai messa?)
Dunque, ho messo l'HDR per dare maggiore luminosità, ma avevo già intenzione di non usarla perché è venuto troppo sovraesposto.
nexzac ha scritto: oltre alle dimensioni spropositate dell'output finale, l'A0, non quello che poi hai scritto a 72 dpi xchè è di fatto un A4 a 300, per i test ti consiglio di scendere di output drasticamente, se no perdi tempo.
Per le prove hai ragionissima, l'impostazione però che volevo mantenere (e che volevo chiedervi se andava bene) era per la resa finale della tavola. Questo è l'unico render spropositato che dovrò fare perché farà da sfondo ad una tavola. Però non ho capito la tua risposta... scusa...
nexzac ha scritto: AA impostato come? con l'ultima versione di vray è molto importante come viene impostato, sia l'AA che tutte le suddivisioni (materiali, ombre...etc..) non è detto (anzi!) che più suddivisioni vogliano dire aumento di tempi di rendering (qui entra in campo l'esperienza e i test)
Sulle suddivisioni lo so che aumentano i tempi. Ovviamente per di dimensioni più piccole, meno di un A4 userò suddivisioni minori rispetto a questo che sarà immenso (ahimè).
Con AA intendi Anti-Aliasing? Nelle impostazioni standard è Best, x1, Max level 8x8. Così mi dissero al corso di impostarlo per una buona resa.
Nelle impostazioni di Vray è Adaptive DMC.
nexzac ha scritto: edit: in aggunta al phSky+sun, evitando l'hdr, si potrebbe provare a vedere un risultato con AO, per aiutare le ombreggiature indirette, per non aumentare troppo la qualità della GI. In alternativa (ancora più veloce probabilmente, aggiungerla in post renderizzando con AR, decisione che cmq comporta di impostare la camera in pinhole nel bridge, altrimenti rischia di non combaciare)
Cosa intendi con AO? Comunque ora sto lanciando un render per quanto riguarda l'acqua, appena ho finito questo provo a levare l'HDR e a vedere che cosa salta fuori.

Avatar utente
nexzac
Messaggi: 4888
Iscritto il: mer dic 03, 2008 4:08 pm
Località: Milano
Contatta:

Re: Esterno con Vray

Messaggio da nexzac »

io credo che sia autmn che krone intendessero di non fossilizzarsi sull'utilizzo di vray come punto di partenza per render migliori, l'esempio è stato che cambiando la marca di una matita non hai grandi differenze se non sai usarla, e di base voglio pensare (e conoscendoli un po' qui sul forum) che si riferissero proprio a questo.

In effetti, se hai un mese soltanto e tante lacune in merito (come è giusto che sia se non l'hai mai usato) forse ti conviene cercare di dare il meglio con quello che conosci di più. Vray (se ne è parlato proprio pochi giorni fa) ha molte impostazioni da conoscere, settaggi che sono importanti per il render finale.

sorvolando su questo e fregandosene se usi cinema, sketchup, vray, maxwell o la magia nera...
parlando di quello che hai chiesto, stai facendo un po' di confusione.

l'illuminazione hdr e l'illuminazione con phsky e l'illuminazione con evniroment, sono 3 tipologie diverse, che possono coesistere, non necessariamente, ma quando si decide per utilizzarle insieme bisogna capire perchè lo si fa e se ne vale la pena (questo è un discorso che faccio sempre in ogni cosa, apparte l'hardware che si utilizza, io cerco sempre di ottimizzare i tempi col miglior risultato) proprio per questo motivo ti ho consigliato l'utilizzo del solo sun+sky

l'AA è l'anti aliasing, si, ma quello di cinema non serve a niente quando usi vray, quando renderizzi non se lo caga proprio :P , quindi l'unico che importa quando si usa vray, è quello di vray ;)

L'AA in vray (soprattutto nell'ultima versione secondo me) gioca un ruolo fondamentale, che non ti possiamo spiegare qui, posso solo dirti che è così e consigliarti di fare molti test e cercare materiale o ancora meglio leggere la guida per capire le impostazioni e i suoi valori, non da meno è importante leggere cosa scrivono anche sul forum ufficiale.

Il discorso output:
un A0 a 300 dpi ha 14043 x 9933 pixel
un A0 a 72 dpi ha 3370 x 2383 pixel
un A4 a 300 dpi ha 3507 x 2480 pixel
un A4 a 72 dpi ha 841 x 595 pixel

quindi un A0 a 72 dpi è praticamente un A4 a 300 dpi (x le prove è cmq esageratamente grande, ti consigliavo di farle mooolto più piccole!)

l'AO è l'occlusione ambientale si :)

l0r3nzo
Messaggi: 91
Iscritto il: lun lug 12, 2010 9:51 am

Re: Esterno con Vray

Messaggio da l0r3nzo »

nexzac ha scritto:io credo che sia autmn che krone intendessero di non fossilizzarsi sull'utilizzo di vray come punto di partenza per render migliori, l'esempio è stato che cambiando la marca di una matita non hai grandi differenze se non sai usarla, e di base voglio pensare (e conoscendoli un po' qui sul forum) che si riferissero proprio a questo.

In effetti, se hai un mese soltanto e tante lacune in merito (come è giusto che sia se non l'hai mai usato) forse ti conviene cercare di dare il meglio con quello che conosci di più. Vray (se ne è parlato proprio pochi giorni fa) ha molte impostazioni da conoscere, settaggi che sono importanti per il render finale.
ho un mese da passare a fare solo render, ed è per questo che mi sono buttato su vray. Se tra una, massimo una settimana e mezzo vedo che non faccio grandi miglioramenti abbandono e mi butto sul motore standard, ma ora voglio spendere più ore possibili per cercare di tirar fuori un render di qualità decente.
nexzac ha scritto: l'illuminazione hdr e l'illuminazione con phsky e l'illuminazione con evniroment, sono 3 tipologie diverse, che possono coesistere, non necessariamente, ma quando si decide per utilizzarle insieme bisogna capire perchè lo si fa e se ne vale la pena (questo è un discorso che faccio sempre in ogni cosa, apparte l'hardware che si utilizza, io cerco sempre di ottimizzare i tempi col miglior risultato) proprio per questo motivo ti ho consigliato l'utilizzo del solo sun+sky
l'hdr l'ho tolto e la luminosità è già migliorata parecchio (stasera magari pubblico i miglioramenti di oggi), ma l'enviroment come faccio a disabilitarlo scusa? Sarà una domanda banale, lo so, sorry...
nexzac ha scritto: l'AA è l'anti aliasing, si, ma quello di cinema non serve a niente quando usi vray, quando renderizzi non se lo caga proprio :P , quindi l'unico che importa quando si usa vray, è quello di vray ;)

L'AA in vray (soprattutto nell'ultima versione secondo me) gioca un ruolo fondamentale, che non ti possiamo spiegare qui, posso solo dirti che è così e consigliarti di fare molti test e cercare materiale o ancora meglio leggere la guida per capire le impostazioni e i suoi valori, non da meno è importante leggere cosa scrivono anche sul forum ufficiale.
mi vado a leggere la guida su http://www.vrayforc4d.net/
nexzac ha scritto: Il discorso output:
un A0 a 300 dpi ha 14043 x 9933 pixel
un A0 a 72 dpi ha 3370 x 2383 pixel
un A4 a 300 dpi ha 3507 x 2480 pixel
un A4 a 72 dpi ha 841 x 595 pixel

quindi un A0 a 72 dpi è praticamente un A4 a 300 dpi (x le prove è cmq esageratamente grande, ti consigliavo di farle mooolto più piccole!)
Fondamentale questa tabellina! Fantastica! Grazie!
nexzac ha scritto: l'AO è l'occlusione ambientale si :)
Attualmente l'AO è OFF, non ho mai trovato alcuna guida che consigliava di accenderlo.

l0r3nzo
Messaggi: 91
Iscritto il: lun lug 12, 2010 9:51 am

Re: Esterno con Vray

Messaggio da l0r3nzo »

Comunque attualmente l'AA è ADAptive DMC, filter Lanczos, Radius 0.75
con MIn sub 1, max sub 32, threshold 0.1.

Gli unici dati che ho cambiato son stati il max sub che ho portato a 32 e il threshold da 0.01 a 0.1

Avatar utente
gabriele__82
Messaggi: 3112
Iscritto il: mer ott 28, 2009 9:04 am
Località: Treviglio

Re: Esterno con Vray

Messaggio da gabriele__82 »

l0r3nzo ha scritto:Comunque attualmente l'AA è ADAptive DMC, filter Lanczos, Radius 0.75
con MIn sub 1, max sub 32, threshold 0.1.

Gli unici dati che ho cambiato son stati il max sub che ho portato a 32 e il threshold da 0.01 a 0.1
:x :x :x :x :x

allora, se muovi questi parametri, prima fai delle prove con un cubo, una sfera, metti una tex, una luce e vedi cosa cambia, perchè già 32 è alto parecchio, ma 0.1 nun se pò sentì....devi scendere, non salire, quindi 0.001

quindi, come hai scritto tu, parti dalla guida, una lettura e poi vai di prove

Avatar utente
nexzac
Messaggi: 4888
Iscritto il: mer dic 03, 2008 4:08 pm
Località: Milano
Contatta:

Re: Esterno con Vray

Messaggio da nexzac »

si...allora...soprattutto: un consiglio, evita di toccare parametri se non sai cosa fanno! quelli di default fanno già fare rendering decenti, non c'è bisogno di spippolare cosa che non si sa che siano! si rischia di fare solo danni

adaptive dmc va bene, eviterei il filtro, min sub 1 max sub 32 vanno bene (sono i default di vray 1.8) treshold lascialo a 0.01, se lo alzi, quindi lo porti a 0.1 come hai fatto peggiori le cose, motivo per cui hai render disturbati!
a 0.01 è un po' più lento ma è più decente, non pulito, decente... il valore consigliato è 0.005. Chiaramente bisogna tener conto delle suddivisioni di luci, ombre, materiali...
fai un po' di prove!

l0r3nzo
Messaggi: 91
Iscritto il: lun lug 12, 2010 9:51 am

Re: Esterno con Vray

Messaggio da l0r3nzo »

Ho capito, il threshold alto crea più problemi. A quanto pare ho capito male la guida... sorry....

Intanto ho risolto il vetro (facendo delle prove su oggetti normali) e l'erba (normali all'incontrario, quindi invece che in alto era in basso).

La domanda che vorrei farvi è: il legno della passerella in primo piano non è granché; non tanto per la texture che posso sempre cambiarla ma vorrei aumentarne il realismo. Il bump con la relativa texture è montato, ma non mi soddisfa molto. Avete qualche consiglio in merito?

l0r3nzo
Messaggi: 91
Iscritto il: lun lug 12, 2010 9:51 am

Re: Esterno con Vray

Messaggio da l0r3nzo »

nexzac ha scritto: Chiaramente bisogna tener conto delle suddivisioni di luci, ombre, materiali...
fai un po' di prove!
Le suddivisione di luci ombre e simili le sto tutte alzando molto, diciamo che (tranne quelle che sicuramente mi son sfuggite) sotto i 64 non vanno.

  • Advertising
Rispondi