Easy Ivy 1.0.8

Easy Ivy 1.0.8

€ 19,00


COS'È IL PLUGIN EASY IVY?

Easy Ivy é un plugin per Cinema 4D sviluppato per aiutare l’utente nella creazione di piante rampicanti con pochi semplici click.
Anche questo plugin segue al 100% la filosofia del C4Dzone nello sviluppare add-on per Cinema 4D: Semplice e Veloce! In rete ci sono tanti altri plugin per generare piante rampicanti, ma rimarrete sbalorditi nel vedere quanto è facile e veloce usare l'Easy Ivy.
La procedura per la creazione di piante rampicanti è molto semplice, si parte dalla stesura della o delle radici su un oggetto di tipo poly tramite lo strumento interno Root Painter e per finire si passa al rivestimento di queste tramite il secondo strumento Leaves Tool
Easy Ivy genererà inoltre in automatico la mappa UVW allineata del modello finale.
Il plugin comprende un set di foglie e materiali da poter utilizzare subito ma è espandibile con i vostri modelli.


LICENZA E ATTIVAZIONE PLUGIN
1) Ogni volta che acquisti un plug-in hai a disposizione 3 codici di attivazione.
2) Il codice di attivazione è utilizzato dal plugin per funzionare correttamente e verificare l'acquisto, è necessario disporre di una connessione internet solo per richiederlo.
3) Dopo aver attivato un plug-in, questo può essere eseguito offline e il tuo computer non necessità obbligatoriamente di una connessione Internet attiva per farlo funzionare.
4) Devi richiedere un nuovo codice di attivazione quando: 
A) Fai delle modifiche all'hardware del tuo computer.
B) Installi un nuovo sistema operativo o reinstalli quello che stai già utilizzando.
C) Aggiorni Cinema 4d a una nuova versione (esempio: R19 -> R20, R20 -> R21)
5) Finché non cambierai la configurazione del tuo computer (hardware e/o software) il codice di attivazione rimane valido e puoi utilizzare il plug-in senza alcun tipo di limite o scadenza.


LIMITAZIONI CONOSCIUTE E REQUISITI DI SISTEMA
Requisiti di sistema e Cinema4D richiesti:
- Cinema4D versione R13 o superiori
- OSX Snow Leopard o superiori
- Windows 7 32/64 bit o superiori

Condividi