Nido d'amore. Villetta work in progress.

Forum per: Modellazione, Texturing, Animazione, Composting e tutto quello che riguarda il normale utilizzo di Cinema4D.

Moderatori: natas, Arkimed, visualtricks, cappellaiomatto

Rispondi
  • Advertising
gerod
Messaggi: 397
Iscritto il: dom mag 18, 2008 12:49 am

Re: Nido d'amore. Villetta work in progress.

Messaggio da gerod »

Sempre più convinto che sia la mia scena a creare qualche problema.
Allego il render della scena del tutorial comprato nello shop di questo portale ma applicando il materiale da me creato sempre seguendo lo stesso tutorial.
prova_tenda_tutorial.jpg
Voi che avete più esperienza, quale potrebbe essere il problema?

gerod
Messaggi: 397
Iscritto il: dom mag 18, 2008 12:49 am

Re: Nido d'amore. Villetta work in progress.

Messaggio da gerod »

In attesa di un'anima pia che mi illumini "la tenda" :lol:
vi posto un altro render panoramico con nuove modifiche all'illuminazione.
open_space_illuminazione_3_0001.jpg
open_space_illuminazione_3_0001.jpg (58.54 KiB) Visto 654 volte
Nell'ambiente sono presenti 4 aperture. Due si vedono le altre sono alle spalle dell'inquadratura ovvero un'altra finestra simile a quella che vedete in fondo e la porta di ingresso.
Ho dato intensità 100% alle due finestre mentre alla porta finestra che vedete sulla sinistra e alla porta di ingresso che al momento sto valutando aperta 150%. Nella scena c'è anche una luce infinita 150% e un cielo semplice con un gradiente.
Ombre Area e decadenza lineare come da tutorial seguito nella guida PDF acquistata nello shop C4DZONE.
Questo perché io ho la versione 12 di Cinema e non posso usufruire delle nuove opzioni FISICO.

NOTA IMPORTANTE
. Ho provato a cambiare l'illuminazione seguendo il tutorial in Pillola acquistato sempre nello shop C4DZONE cosa che ho fatto alla lettera ad eccezion fatta dell'uso del MOTORE FISICO. Vi posto il risultato con la sola luce della porta-finestra a sinistra cambiata):
open_space_illuminazione_4_0001.jpg
open_space_illuminazione_4_0001.jpg (57.04 KiB) Visto 654 volte
Ebbene quando uso la Decadenza Quadrata Inversa (Precisione Fisica) con attivazione delle Intensità Fotometriche compaiono macchie sovraesposte lungo gli stipiti di porte e finestre.
E' un bag della mia versione di Cinema? Ho per eliminare queste macchie sovraesposte debbo attivare qualcosa o operare diversamente?

gerod
Messaggi: 397
Iscritto il: dom mag 18, 2008 12:49 am

Re: Nido d'amore. Villetta work in progress.

Messaggio da gerod »

Ragazzi nessuno più interviene da parecchio, che succede... :( :( :(
Ho disperato bisogno delle vostre spinte per andare avanti :-((
non siate timidi fatevi avanti... coraggio :mrgreen:

Vi leggo a braccia aperte :lol: :lol: :lol:

Avatar utente
Gel
Messaggi: 317
Iscritto il: sab dic 14, 2013 10:57 am
Località: Verona

Re: Nido d'amore. Villetta work in progress.

Messaggio da Gel »

Ciao, è da del tempo che non smanetto coi materiali di C4D, per cui potri scrivere delle bagianate colossali XD
al volo ti potrei dire che noto un p'ò ovunque un'assenza di riflessioni. Sopratutto nel pavimento.
Per la tenda invece non riesco ad aiutarti, visto che in vray c'è uno specifico tipo di materiale da usare e non un canale.

gerod
Messaggi: 397
Iscritto il: dom mag 18, 2008 12:49 am

Re: Nido d'amore. Villetta work in progress.

Messaggio da gerod »

Ciao Gel e intanto grazie per la pronta risposta :)

a proposito delle riflessioni sul pavimento posso dirti che il gress che ho comprato (e già montato) non credo sia particolarmente riflettente. Ad ogni modo tu mi consigli di dargli un po' di riflessione a prescindere?

Sulla tenda non posso che ripetermi: ho seguito fedelmente il tutorial in Pillola comprato proprio su C4DZONE e ho verificato che da problemi nella mia scena ma se lo applico alla tenda del tutorial anche il mio materiale si comporta bene.

Approfitto di questa tua risposta per sollevare il problema delle luci Area.
In base a tutorial e video-tutorial comprati qui su C4DZONE vanno posizionate esternamente allo spessore dei muri.
In un esempio di illuminazione interna della Guida PDF però è posizionato a metà dello spessore dei muri e con Decadenza lineare. Nei video consigliano Decadenza Quadrata Inversa (Prec. Fisica), la più veritiera.
Quando io però uso quest'ultima l'ungo i bordi di finestre e porte vedo i difetti che ho appena postato nei render sopra.

Altre anime pie che sappiano indirizzarmi verso soluzioni soddisfacenti? :? :-((

Avatar utente
Gel
Messaggi: 317
Iscritto il: sab dic 14, 2013 10:57 am
Località: Verona

Re: Nido d'amore. Villetta work in progress.

Messaggio da Gel »

Per le luci ad area, io sono solito posizionarle esternamente agli infissi, che tu non hai inserito. Quelle ombreggiature vengono anche a me, quando lavoro in bassa risoluzione.
Per le riflessioni, si. Io le metterei a prescindere almeno un filino.

Poi ultima cosa... la camera... che lunghezza focale stai usando? Perchè ho come l'impressione che i muri convergano troppo verso il centro della scena.

Una domanda... hai usato bump da qualche parte? ( rilievi )

gerod
Messaggi: 397
Iscritto il: dom mag 18, 2008 12:49 am

Re: Nido d'amore. Villetta work in progress.

Messaggio da gerod »

Allora Gel... intanto così è più bello stare sul portale con botta e risposta più frequente ;)
Ti rispondo paso passo :)
Gel ha scritto:Per le luci ad area, io sono solito posizionarle esternamente agli infissi, che tu non hai inserito. Quelle ombreggiature vengono anche a me, quando lavoro in bassa risoluzione.
Cosa intendi per lavorare a bassa risoluzione? Da dove posso verificarla? Ho usato parametri abbastanza alti con IG, se ti riferisci a questi posso portarteli.
Gel ha scritto:Per le riflessioni, si. Io le metterei a prescindere almeno un filino.
Ok provvederò ;)
Gel ha scritto:la camera... che lunghezza focale stai usando?
Per la vista di ingresso Lung 15 Larg 36.
Per la vista verso il camino e parete attrezzata Lung 26 Larg 36.
In effetti le inquadrature non le ho curate minimamente, ho solo posizionato le camere per avere le viste durante i render su cui lavorare :nono
Gel ha scritto:Una domanda... hai usato bump da qualche parte?
Beh SI, come da elenco seguente:
1) Sul pavimento ho realizzato una texture apposita molto contrastata (credo tu possa notarlo da particolari di render postati nelle pagine precedenti) con forza 100%.
2) Sul battiscopa ma non so perché ho usato una forza 50% (per logica avendolo tirato fuori dalle mattonelle stesse il bump dovrebbe essere trattato alla stessa maniera)
3) Sul materiale che vorrebbe essere pittura su pareti e cartongesso con forza 10%. Nel canale rilievo ho inserito un disturbo di cinema che ho cercato di scalare e adattare.
4) Sulla "pietra lavica" del camino dove ho creato una texture che meglio ho potuto da una texture più piccola presa da internet. Forza 20%.

I materiali della parete attrezzata non presentano Bump.

Avatar utente
Gel
Messaggi: 317
Iscritto il: sab dic 14, 2013 10:57 am
Località: Verona

Re: Nido d'amore. Villetta work in progress.

Messaggio da Gel »

gerod ha scritto: Cosa intendi per lavorare a bassa risoluzione? Da dove posso verificarla? Ho usato parametri abbastanza alti con IG, se ti riferisci a questi posso portarteli.
Intendo parametri IG e antialiasing sopratutto, oltre ai DPI di uscita.
Ehhhh... purtroppo, anche se li postassi, non ti sarei di aiuto, non saprei dove, ne come mettere le mani. Devo fidarmi delle tue parole.
Però non si sa mai che qualcuno più pratico riesca a darti una dritta.
gerod ha scritto:Per la vista di ingresso Lung 15 Larg 36.
Per la vista verso il camino e parete attrezzata Lung 26 Larg 36.
In effetti le inquadrature non le ho curate minimamente, ho solo posizionato le camere per avere le viste durante i render su cui lavorare :nono
Personalmente quando tocco quei parametri, vario solo la lunghezza, l'apertura la lascio sempre a 36.
Per aver meno deformazioni possibili, ti consiglio di stare a lunghezza 50 - 60, che più o meno corrisponde a quanto vede l'occhio umano.
gerod ha scritto:Beh SI, come da elenco seguente:
1) Sul pavimento ho realizzato una texture apposita molto contrastata (credo tu possa notarlo da particolari di render postati nelle pagine precedenti) con forza 100%.
2) Sul battiscopa ma non so perché ho usato una forza 50% (per logica avendolo tirato fuori dalle mattonelle stesse il bump dovrebbe essere trattato alla stessa maniera)
3) Sul materiale che vorrebbe essere pittura su pareti e cartongesso con forza 10%. Nel canale rilievo ho inserito un disturbo di cinema che ho cercato di scalare e adattare.
4) Sulla "pietra lavica" del camino dove ho creato una texture che meglio ho potuto da una texture più piccola presa da internet. Forza 20%.

I materiali della parete attrezzata non presentano Bump.
Ok.

Ultima domanda: hai attivato il color mapping? Non ricordo se lavori allo stesos modo di quello di vray, ma ho visto una scritta "exponential" che dovrebbe ammorbidirti il contrasto tra zone illuminate e non

gerod
Messaggi: 397
Iscritto il: dom mag 18, 2008 12:49 am

Re: Nido d'amore. Villetta work in progress.

Messaggio da gerod »

Ciao Gel e sempre grazie :)

Allora, i parametri IG ti confermo che sono impostati ad un livello sopra lo standard idem anti-aliasing che è su Migliore.
In quanto alla risoluzione quella in effetti è impostata per il web ma non so se il problema sia questo perché il difetto delle macchie sovraesposte me lo fa anche quando renderizzo la vista 3D di lavoro.

Grazie infinite per la dritta sulla Lunghezza focale mi sarà d'aiuto per dopo, hai anticipato una delle domande che avrei postato in seguito ;)

Per quanto riguarda il Color Mapping ora che me lo ricordi mi fai sentire nuovamente malato come 2 giorni addietro :lol:
Pensa che ho pure un tutorial su questo argomento e la sua utilità ma lo avevo rimosso dalla mente.
Magari faccio finta di non volerlo usare per non appesantire i rendering :lol:

Avatar utente
gabriele__82
Messaggi: 3112
Iscritto il: mer ott 28, 2009 9:04 am
Località: Treviglio

Re: Nido d'amore. Villetta work in progress.

Messaggio da gabriele__82 »

Ciao, non so se dal tuo primo file che hai postato hai cambiato qualcosa alle luci area, ma verifica che le luci non compenitrino pareti o pavimenti....perchè se così fosse le macchie dipendono da questo.

altro appunto, c'è da rivedere un pò i materiali. la tex che hai creato è un tantino bruttina. avendo la possbilità di farla nuova, modifica la tex di ogni listone, se no una volta stesa ti da quell'effetto ripetizione che è brutto e non reale da vedere. idem per la carta da parati.

un mio personale appunto....la carta da parati, ehm, manco regalata la metterei, ma ad ogni modo, se la vuoi mettere, metti un qualcosa di carino, non un disegno banale, vai su un genere che la renda più moderna. e per finire i listoni a 45°...non mi sembrano spazi enormi questi ambienti, quindi valuta di tenere il pavimento parallelo ai muri, sembrerà tutto più grande.

ciao ciao

  • Advertising
Rispondi